Le calorie degli alcolici, i veri nemici della linea

Le calorie degli alcolici, i veri nemici della linea
da in Calorie, Calorie alcolici, Peso Forma, Peso Ideale, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Alcolici come contare le calorie

    Oggi vedremo insieme come calcolare e quante sono le calorie degli alcolici, i veri nemici della linea: spesso infatti, quasi senza accorgercene, introduciamo nel nostro organismo tantissime calorie extra che provengono solamente da quello che beviamo. Un semplice calcolo che spesso ci scordiamo di fare? Un bicchiere di vino da 150 ml, che spesso consumiamo senza farci troppi problemi ha ben 100 calorie, ovvero 12 × 0,15 × 7,9 × 7 = 100 calorie, secondo la formula Kcal = Gradi × (Quantità in litri) × 7,9 × 7, che ci consente di calcolare le calorie degli alcolici!

    Ma vediamo quante calorie ha ogni bevanda alcolica:

    1 bicchiere di champagne (150 ml) = 105 à 180 Kcal (da brut a secco)
    1 birra (330 ml) = 125 à 200 Kcal
    1 bicchiere di moscato (150 ml) = 240 Kcal
    1 vodka all’arancia (150 ml) = 163 Kcal

    1 bloody mary (150 ml) = 211 Kcal
    1 bicchiere di vino cotto tipo Porto (50 ml) = 80 Kcal
    1 bicchiere di kir (150 ml) = 225 Kcal
    1 bicchiere di gin (80 ml) = 177 Kcal

    1 Martini (80 ml) = 128 Kcal
    1 bicchiere di vino rosso a 10° (150 ml) = 82 Kcal
    1 bicchiere di vino bianco a 11° (150 ml) = 105 Kcal
    1 whisky (40 ml) = 100 Kcal

    Come potete notare, un bicchierino di alcol ogni tanto non influisce sulla nostra linea ma il problema sorge proprio per quelle persone che non si pongo il problema del conto delle calorie degli alcolici, soprattutto all’aperitivo, che invece influiscono moltissimo sul totale delle calorie giornaliere.

    246

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalorieCalorie alcoliciPeso FormaPeso IdealePrimo Piano

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI