Le diete delle modelle sono pericolose e dannose per la salute

Le diete delle modelle sono pericolose e dannose per la salute
da in Anoressia, Bulimia, Disturbi Alimentazione
Ultimo aggiornamento:

    dieta modelle pericolosa

    Rivelazioni shock arrivano dal mondo fashion: le diete delle modelle non solo sono pericolose e dannose per la salute ma possono mettere a rischio la vita delle ragazze costrette ad essere magrissime per contratto. Lo racconta l’ex modella Dikhtyar Kira proprio alla vigilia della New York fashion week. Stanca delle bugie che circolano nel mondo della moda, Dikhtyar Kira ha deciso che era ora di parlare perché, soprattutto per le ragazzine è sbagliatissimo credere che le modelle siano così magre naturalmente. In realtà le diete a cui si sottopongono mettono a rischio la loro stessa vita e molto spesso sono proprio gli agenti delle modelle a costringerle a questi tremendi sacrifici.

    E così le giovani donne che sognano le passerelle assumono senza problemi cocaina, anoressizzanti, iniezioni di ormoni e ma anche batuffoli di cotone che vengono ingoiati per riempire lo stomaco e per sconfiggere la fame.

    La modella racconta a Fox News di essere stata rifiutata (fortunatamente) da uno stilista perché troppo magra. “Sigarette, lavaggi dell’intestino quotidiani, lassativi, pillole dietetiche, farmaci con obbligo di ricetta, a base di anfetamine come l’Adderal”, ecco i metodi riferiti dalla modella per essere sempre in forma.

    “Ho sentito diverse storie di agenti che incoraggiano le ragazze a utilizzare droghe come cocaina e speed per accelerare il metabolismo e mangiare meno” dice la Dikhtyar, che racconta come iniezioni di ogni genere sono all’ordine del giorno per le modelle, “dalle punture di Hcg (gonadotropine corioniche umane) abbinate a una dieta da 500 calorie al giorno a quelle dell’ormone tiroideo T3, che modelle perfettamente sane si iniettano per sollecitare la tiroide, in modo da accelerare, anche in questo caso, il metabolismo”.

    La verità è che purtroppo, nonostante le tantissime campagne anti anoressia lanciate dal mondo della moda, lavorano e sfilano in passerella solo ragazze con la taglia 36.

    Pericolosissime ma molto di moda per essere magre, sono diventate le iniezioni a base di HCG, usata nella terapia per la fertilità per accelerare la funzione della tiroide, per ottenere così un metabolismo più veloce.

    Le dichiarazioni della modella sono confermate anche da Jackie Christie, designer di moda ed ex modella: non raramente inoltre, le modelle ingoiano batuffoli di cotone per contenere la fame.

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnoressiaBulimiaDisturbi Alimentazione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI