Le regole della corretta alimentazione in estate

da , il

    corretta alimentazione estate

    Non è facile seguire una corretta alimentazione in estate. Spesso si tende a consumare solo prodotti freschi, abbuffandosi di gelati e ghiaccioli. È bene prima di tutto impostare un regime un po’ meno calorico (circa 300 in meno) per evitare che il corpo sia troppo appesantito. Bisogna favorire la frutta e la verdura. La regola base è di mangiarne cinque porzioni al giorno. Direi che questi sono consigli molto semplici da seguire: con il caldo, un cambio di questo genere nella dieta è abbastanza naturale.

    Amanti della carne dateci un taglio. Si consiglia di ridurre il consumo di grassi e carni in generale, l’organismo per digerire questi prodotti dovrebbe produrre troppo calore e causare un affaticamento esagerato.

    È preferibile mangiare pesce, magari cucinato in modo leggero, come alla griglia o al forno. Vanno benissimo i prodotti freschi come alcuni formaggi, tipo la mozzarella, e lo yogurt. Dovreste sapere che lo yogurt è ricco di probiotici e favorisce oltre alla regolarità intestinale, anche la perdita di peso.

    Infine, bisogna idratarsi bevendo almeno un litro e mezzo di acqua. Come sapete su questa teoria, c’è un po’ di polemica. Non tutti gli esperti sono così convinti che costringersi a bere sia la cosa giusta. Provateci, quanto più possibile.