Maionese vegana, la ricetta light

da , il

    maionese vegana

    La maionese vegana è la ricetta per un’ottima alternativa alla classica maionese fatta con le uova, per questo adatta non solo a chi segue una dieta principalmente vegana, ma anche per chi ha problemi di colesterolo alto e non vuole rinunciare ai piccoli piaceri della tavola. La maionese o “mayonnaise” è una salsa davvero versatile: a base d’aglio, con succo d’arancia, con la barbabietola… ne esistono molte versioni diverse e sfiziose. Ma da dove arriva questa salsa così buona da accompagnare alla perfezione qualsiasi pietanza salata?

    La ricetta classica della maionese prevede l’emulsione di tuorli d’uovo con sale, succo di limone o aceto, ed infine olio di semi versato molto lentamente. Versare l’olio lentamente è fondamentale per la riuscita della maionese, che altrimenti impazzirebbe. Come già detto, questa ricetta è studiata apposta per chi segue un regime alimentare principalmente vegano. Pare che l’invenzione della maionese risalga intorno i primi del ’700, dove un cuoco militare di origine spagnola, improvvisò una salsa a base di tuorlo d’uovo ed olio d’oliva non avendo nient’altro a disposizione. La salsa maionese, nome originale “mahonnaise”, non prende il nome dal suo inventore, ma bensì dal luogo in cui è stata inventata, Mahon, che si trova sull’isola di Minorca. Esistono diverse versione legate all’invenzione di questa incredibile salsa. Alcuni sostengono che il nome derivi da Carlo di Lorena, Duca di Mayenne, il quale gustò una buonissima salsa fredda a fine pasto prima di affrontare Enrico IV nella battaglia di Arques. Altri attribuiscono l’origine alla città di Bayonne, in Francia. Insomma, non si è mai certi dell’origine di molti alimenti che la storia ci ha tramandato, quello di cui siamo certi è che sono davvero deliziosi!

    Calorie per porz.: 914

    Ingredienti: per 1 vasetto 250gr circa

    100ml di olio di semi di riso spremuto a crudo (o qualsiasi altro olio di semi)

    50ml di latte di soia

    succo di mezzo limone

    1 pizzico abbondante di sale

    Preparazione

    1. Versare in un contenitore lungo e stretto (quello del frullatore ad emulsione per esempio) gli ingredienti in questo ordine: latte di soia, olio, sale e succo di limone.

    2. Frullare gli ingredienti fino a che non otterrai un composto sodo, compatto ed omogeneo.

    3. Versare il contenuto in un vasetto di vetro e riporre in frigorifero. Si conserva alla perfezione per 3/4 giorni.