Mangiare troppo influenza la capacità futura di dimagrire

da , il

    Mangiare troppo

    Il cibo spazzatura fa davvero male alla salute e i danni, nonostante all’inizio siano invisibili agli occhi, sono a lungo termine. Secondo uno studio dell’Universita’ di Linkoping, pubblicato sulla rivista Nutrition and Metabolism, lasciarsi andare anche solo per un mese a grandi abbuffate ha degli effetti duraturi sulle dimensioni del corpo e sul modo in cui vengono usate le riserve di grasso. Questo significa che se si attraversa un periodo in cui si esagera con il cibo ci vogliono diversi anni prima di riuscire a controllare di nuovo il peso. Stiamo quindi molto attenti a prenderci certe libertà. Bisogna fare attenzione a mantenere costante il regime alimentare.

    Per sostenere questa tesi un gruppo di ricercatori ha coinvolto nello studio 18 persone che per quattro settimane hanno mangiato tanto e hanno smesso di fare attività fisica, aumentando il loro apporto energetico in media del 70 per cento. E sono ingrassati circa 6 chili che poi hanno perso nei mesi successivi.

    Voi dire: tutto ok. Invece no, a un anno dello studio e’ aumentata la massa di grasso corporeo di questo gruppo di soggetti rispetto a quelli che avevano mangiato normalmente. La differenza fra i due gruppi e’ risultata piu’ evidente dopo due anni e mezzo.

    Cosa ne concludiamo: mangiare troppo anche per un breve periodo di tempo puo’ sballare il peso per anni. Può quindi danneggiare il nostro metabolismo.