Melagrana: tutti i benefici e i consigli per integrarla nella dieta

La melagrana è un frutto ricco di proprietà e noto per combattere l'accumulo di grasso e risvegliare il metabolismo. Ecco alcuni consigli per integrare la melagrana nella nostra dieta.

da , il

    La melagrana, grazie alle sue proprietà depurative, antiossidanti e antinfiammatorie, è tra i frutti autunnali e invernali più efficaci per migliorare la circolazione, abbassare i livelli di colesterolo e favorire l’ossigenazione dei tessuti portando così benefici al metabolismo e combattere l’accumulo di grasso. La melagrana diventa così un integratore naturale, prezioso alleato per contrastare i chili di troppo e modellare il nostro giro vita. Scopriamo tutti i suoi benefici e come integrarla nella nostra dieta quotidiana.

    Calorie e proprietà della melagrana

    Il melograno è molto utile per prevenire le malattie cardiache e lo stress, aiuta infatti anche la circolazione ed è quindi molto efficace per il benessere delle gambe. In 100 grammi di melagrana si contano solo 62 calorie. Ricco di acqua, potassio, vitamina C e flavonoidi, questo frutto possiede quindi effetti diuretici, drenanti e depurativi. I suoi chicchi sono inoltre fonte preziosa di Omega 3 noto per diminuire i trigliceridi nel sangue. Da recenti studi e ricerche è, inoltre, emerso che “il consumo regolare di un estratto di melograno può rallentare il processo di ossidazione di Dna.

    Melagrana a colazione

    Arricchite la vostra colazione con un succo o un centrifugato di melagrana, attiverete in questo modo, già di prima mattina, un’azione depurativa e drenante. Se scegliete il centrifugato ricordatevi di berlo subito non solo perché acquisirete tutte le proprietà del frutto ma anche per evitare che il gusto diventi leggermente amarognolo.

    Melagrana nei pasti

    Moltissime le ricette in cui il profumo della melagrana assume un ruolo di co-protagonista in virtù, anche, delle sue proprietà benefica. Per esempio la melagrana insieme alla carne, alimento acido, favorisce la digestione delle proteine e diminuisce così l’assorbimento dei grassi. Ma questo straordinario frutto riesce ad inserirsi in un intero menu: dall’antipasto al dolce. Dalle insalate di pollo per aumentare la massa magra ai risotti per impreziosire il gusto con una nota acidula tipica della melagrana, dalla carne per far assorbire meno grassi ai dolci light. Il succo di melagrana, che potete trovare anche già pronto, si può usare inoltre come condimento dal sapore acido al posto per esempio dell’aceto, del limone o di particolari marinature.