Menù detox, depurarsi dopo le feste

Menù detox, depurarsi dopo le feste
da in Cucinare light, Ricette Light
Ultimo aggiornamento:

    menu detox

    Il menù detox è un menù studiato apposta per depurarsi dopo le feste. Spesso durante le festività si esagera con cibi elaborati, dolci ipercalorici, bevande zuccherate… insomma, alimentazione assolutamente scorretta! Ed è proprio il tuo organismo a risentirne. Si prova gonfiore, stanchezza, pesantezza, fatica a digerire qualsiasi cosa. Con questo semplice menù puoi ritrovare il tuo benessere fisico… e mentale.

    Disintossicare l’organismo significa “pulire” l’intero apparato digerente e liberare il corpo da tossine e scorie che introduciamo con il cibo. “Depurarsi” vuol dire consumare per circa una settimana un’abbondante quantità di verdura, frutta e acqua, ed evitare piatti elaborati, fritti, zuccheri e grassi raffinati. Da questa breve dieta potrai trarre diversi benefici come migliorare la digestione, recuperare l’energia persa, eliminare l’insonnia, rinforzare capelli, unghie e pelle, annientare lo stress e perdere i chili di troppo. Ricordati di consumare almeno 2lt di acqua al giorno e una buona tisana digestiva dopo pasto per favorire l’eliminazione delle tossine.

    Inoltre abbina alla tua breve dieta una passeggiata giornaliera di circa 30min., ti aiuterà a riattivare l’organismo.

    30gr di cereali senza zucchero e 1 bicchiere di latte vegetale (soia, riso, mandorla, etc.)
    1 frutto di stagione (kiwi, arancia, mandarino, etc.)

    oppure

    1 tazza di tè verde con 1 cucchiaino di miele e 30gr di muesli
    1 frutto di stagione

    1 tisana o infuso depurante (al finocchio, malva o zenzero) con 1 cucchiaino di miele a piacere

    60gr di riso integrale e verdure a piacere (piselli, carote, zucchine, etc.) condito con un filo di olio di oliva e limone a piacere

    oppure

    70gr di pasta senza glutine con un condimento leggero (es. sugo al pomodoro)
    1 ciotola di insalata con verdura fresca
    1 frutto di stagione

    1 tisana o infuso depurante (al finocchio, malva o zenzero) con 1 cucchiaino di miele a piacere

    150gr di carne bianca oppure pesce magro (sogliola, platessa, gallinella)
    verdura a piacere cotta a vapore condita con poco olio d’oliva
    1 frutto di stagione

    1 infuso di camomilla con 1 cucchiaino di miele a piacere

    Mentre seguirai questa dieta, dovrai specificamente evitare questi cibi: salumi, alimenti affumicati e/o fritti, cioccolato, latte e derivati (formaggi, burro, etc.), caffè, uova, carne rossa, bevande gassate e/o zuccherate, carboidrati raffinati (pane, pasta di semola, crackers, etc.), alimenti confezionati (biscotti, brioches, snack vari, salatini, etc.), alcolici.

    Se segui un regime alimentare vegetariano, sostituisci le proteine della carne con i legumi, preferibilmente non in scatola. Questi che ti abbiamo dato sono esempi e consigli su come affrontare e gestire una dieta detox, puoi decidere tu cosa mangiare, l’importante è attenersi ai consigli: niente carboidrati la sera e prediligi le proteine a cena. Ricorda che il principio delle dieta detossinante non è dimagrire, ma liberare il corpo dai “rifiuti”. Un’eventuale perdita di peso è la conseguenza di un’alimentazione corretta e bilanciata.

    604

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cucinare lightRicette Light

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI