Menu Halloween per chi è a dieta: snack spaventosi alla frutta

Mancano pochi giorni alla festa più spaventosa dell’anno: Halloween piace a tutti, grandi e piccini, ma spesso troviamo buffet pesanti e calorici. Se siete a dieta, non preoccupatevi: ecco qualche snack alla frutta spaventoso ma decisamente light che potete preparare per la sera del 31 ottobre.

da , il

    Menu Halloween per chi è a dieta: snack spaventosi alla frutta

    Un menu di Halloween per chi è a dieta è possibile? Ovviamente sì! In quest’articolo vi daremo qualche ricetta light a base di frutta per creare degli snack davvero spaventosi ma allo stesso tempo sani e leggeri. La festa delle streghe è un appuntamento che piace proprio a tutti e sarà ancora più bella con un dolcetto e scherzetto in versione light per non rinunciare al divertimento anche se si è a dieta. Se avete deciso di organizzare un party di Halloween ma le calorie di torte di zucca e biscotti glassati vi hanno spaventato, ecco qualche idea per degli snack alla frutta che sono buoni ma leggeri. Procuratevi la vostra frutta preferita, indossate un bel cappello da strega per calarvi nell’atmosfera e correte in cucina per preparare i vostri deliziosi (e spaventosi) snack di Halloween a base di frutta.

    Banane fantasma

    La parola d’ordine di questa ricetta è semplicità! Vi serviranno solo banane in abbondanza e gocce di cioccolato fondente: tagliate le banane a metà con un coltello, in modo tale che possano stare in piedi da sole, e poi utilizzate le gocce di cioccolato per fare bocca e occhi; sembreranno dei veri fantasmini. Il tocco in più? Fate sciogliere del cioccolato fondente a bagno maria e, quando sarà completamente fuso, immergetevi la testa delle banane: ecco che i fantasmini avranno anche uno spaventoso cappello!

    Zucche mandarini

    Anche questa ricetta è davvero easy e potete realizzarla in pochi minuti. Procuratevi dei mandarini (proprio ora comincia la stagione, ne troverete di buonissimi anche senza semi) e sbucciateli con cura, non devono rompersi o perdere spicchi; eliminate i filamenti bianchi il più possibile, così l’effetto “zucca” sarà ancora più realistico. A questo punto potete scegliere se usare un sedano oppure un avocado per fare il gambo della zucca; potete provare entrambe le varianti e vedere quale risulta più gradita ai vostri spaventosi ospiti. Dovete semplicemente tagliare dei tocchetti di circa 2 cm di lunghezza di sedano o avocado e poi sistemarli al centro dei mandarini, facendoli sporgere. Ecco tante piccole zucche da portare sul tavolo del buffet!

    Mela di Halloween

    Poteva mancare la mela caramellata tipica di Halloween? Certo che no, e allora ecco la nostra ricetta. Non sentitevi troppo in colpa se decidete di fare onore alla tradizione e mangiarvi una bella mela caramellata perché le mele sono un frutto molto salutare, ricco di fibre, sali minerali e vitamine. Per renderle un po’ più salutari usate solo zucchero di canna integrale e acqua per creare il caramello; quando lo zucchero si sarà sciolto, aggiungete l’acqua e togliete dal fuoco, mescolando finché avrete un composto omogeneo. A questo punto infilzate la mela con un bastoncino da gelato e passatela rapidamente nel caramello: una vera bontà, con tutte le virtù della mela.

    Pere fantasma

    Ecco un’altra idea molto divertente per arricchire il vostro buffet di Halloween con uno snack decisamente goloso, ma che non fa ingrassare. Le pere fantasma sono davvero realistiche e molto facili da preparare: sbucciate con cura le pere, facendo attenzione a mantenere la forma originale (forse non lo avevate mai notato, ma le pere assomigliano davvero ai fantasmi!) e a non tagliare il picciolo. In un pentolino avrete messo a bollire del succo di mela, magari aromatizzato con cannella o chiodi di garofano; immergetevi le pere e fatele cuocere per almeno 20 minuti dall’ebollizione, o comunque finché non saranno morbide. Quando sono pronte, toglietele dal fuoco e continuate a far bollire il succo di mela, finché non diventerà uno sciroppo. A questo punto non vi resta che disporre lo sciroppo in un piatto e sopra adagiarvi le pere cotte: usate chiodi di garofano, gocce di cioccolato, semi di girasole o quello che preferite per creare occhi e bocca.

    Fragole fantasma

    Un po’ meno light rispetto alle altre ricette ma davvero efficaci per rendere la vostra festa di Halloween ancora più paurosa! Stiamo parlando delle fragole fantasma: per questa ricetta vi servirà del cioccolato bianco e del cioccolato fondente e un cestino di fragole. Fate sciogliere i due cioccolati a bagnomaria in due pentolini diversi e, quando saranno del tutto fusi, immergetevi le fragole tenendole per il picciolo. Potete farne alcune bianche e altre nere e utilizzare il colore inverso per creare gli occhi e una bocca ululante che faccia davvero paura!

    Disponete tutta la frutta su un bel vassoio a tema Halloween e offrite i vostri snack spaventosi agli ospiti della festa. Avete ancora voglia di stare dietro i fornelli?