Metabolismo, bruciare le calorie con il pepe

da , il

    pepe rosa pesce

    Il metabolismo diventa molto più rapido con un po’ di pepe. È una bella notizia e anche un buon motivo per mettere meno sale e un po’ di sapore ai nostri piatti. Il principale effetto di questa sostanza è la capacità di favorire l’assorbimento delle sostanze contenute nei cibi, come le vitamine, i minerali, ma anche il betacarotene. Inoltre, stimola la termogenesi, che è quel processo che aiuta a bruciare le calorie. Se ci siamo accorti, quindi, che il nostro metabolismo è un po’ lentino, altro non dobbiamo fare che aiutarci in questo modo.

    Tenete poi conto che nella medicina indiana, il pepe viene usato per contrastare l’ obesità e il rallentamento metabolico. Oggi, numerose ricerche scientifiche hanno confermato le proprietà del pepe e della piperina. Che ne dite, vi piace l’idea?

    Non esiste una sola qualità. Spesso non viene usato nel modo più corretto per valorizzare i cibi. Vediamo quindi i quattro tipo principali. Abbiamo quello bianco, indicato per aromatizzare le patate e i piatti di pesce al forno. Quello nero, invece si può impiegare anche nella preparazione di piatti dolci e nelle insalate.

    Il pepe verde,invece, si accompagna bene con le carni alla griglia e il pesce, mentre quello rosa – direi il più pregiato – aromatizza con eleganza dolci, gelati e pesce.