Minestrone: è il cibo meno apprezzato dagli italiani

da , il

    Singolare i risultati del sondaggio che vi propongo oggi e che svelano che gli italiani in cucina hanno gusti ben precisi e questo non fa certo rima con cibi salutari e dietetici. I più odiati della lista infatti sono molluschi, minestrone e verdure lesse. Il sondaggio è stato condotto su un campione di 10.000 utenti di www.melarossa.it. E così gli utenti hanno indicato l’alimento che mai vorrebbero nella loro dieta: i molluschi odiati dal 10% degli italiani, il passato di verdure indicato nel 9,2% dei casi, verdure lesse (7%), le verdure grigliate o in padella (4,3%). A conti fatti un italiano su 5 la verdura non la vorrebbe mai vedere nel suo piatto.

    Non va meglio al pesce, odiato dal 5,6% degli intervistati e i legumi dal 4,8%.

    E a seguire troviamo: il latte dal 5,2%, lo yogurt e le uova dal 4%, gli affettati odiati dal 3,9%, i formaggi per il 2,9% e le carni bianche (2,4%).

    Grande vittoria per la pasta: solo l’1 % degli italiani non la vorrebbe mai mangiare!

    Gli utenti del sito per il 95% dei casi vogliono perdere peso e solo un 5 % lo vuole aumentare.

    Dolcetto o scherzetto?