Obesità infantile, Obama firma la legge per il cibo sano a scuola

da , il

    alimentazione sana bambini

    Una sana alimentazione, è questo lo strumento per proteggere i bambini dall’obesità infantile e dal dilagante diabete. Ieri Barack Obama, durante una cerimonia in una scuola di Washington, ha firmato una leggete per migliorare la qualità delle mense scolastiche. È il risultato di una battaglia portata avanti dalla First Lady americana che in questi mesi ha cercato di sensibilizzare sia l’opinione pubblica sia le aziende su questa questione, dichiarando guerra all’obesità. Chissà quali saranno i risultati di questa svolta.

    Per la prima volta nelle scuole americane saranno fissati degli standard sulla qualità di tutti i cibi venduti – anche quelli dei distributori automatici. Inoltre è previsto un aumento dei rimborsi (per la prima volta in 30 anni) sui pasti consumati, pari a circa il 6 per cento.

    La nuova norma si chiama Healthy Hunger-Free Kids Act. “Oggi, è un gran giorno per i ragazzi di questo Paese, perché presto avranno cibo più salutare nelle loro scuole”, ha dichiarato il Presidente degli Stati Uniti. L’obiettivo, infatti, è soprattutto quello di insegnare ai bambini e alle loro famiglie a mangiare meglio.

    Scherzando, il presidente scherzando ha poi detto che se mai la legge non fosse passata, avrebbe dovuto dormire sul divano. Ora ci aspettiamo che Michelle continui con gli orti, le partite di calcio e con le sue visite a scuola, perché il buon esempio e l’informazione sono forse gli unici modi per combattere il malcostume.