Palestra fai da te: 6 attrezzi da creare in casa

Palestra fai da te: 6 attrezzi da creare in casa
da in Esercizi per dimagrire, Fitness
Ultimo aggiornamento: Lunedì 05/12/2016 19:19

    palestra casa

    Stanche di andare in palestra, seguire corsi senza costanza e infrangere così tutti i buoni propositi per mettersi in forma? Vi sveliamo sei segreti preziosi per ricreare attrezzi da palestra fai da te e optare così per un allenamento casalingo o all’aria aperta con strumenti e oggetti della vostra quotidianità. Pronte, partenza, via.

    bottiglie acqua

    L’oggetto più comune da utilizzare per svolgere un allenamento a casa senza dover acquistare pesetti apposta sono le bottiglie d’acqua. Potrete utilizzarne semplicemente due al posto dei manubri e fare così esercizi per tonificare la parte alta del corpo dalla schiena e spalle ai pettorali e braccia. Se invece volete aumentare il peso potrete metterne di più dentro ad una sacca o usare direttamente il cestello.

    belen

    Glutei e gambe toniche, scolpite e snelle? Provate ad utilizzare uno straccio o le pattine, quelle per non sporcare il pavimento con le scarpe. Utilizzando questo tipo di oggetto potrete effettuare un esercizio davvero funzionale ed efficace: portatevi nella posizione plank senza commettere errori, quindi sdraiatevi con la pancia verso terra e sollevate il corpo appoggiandovi sui gomiti e sulle punte dei piedi mantenendo l’addome contratto e cercando di ricreare una linea retta lungo tutto il corpo. Da questa posizione dovrete muovere la gamba spostandola verso l’esterno facendo presa sulla pattina o strofinaccio che avrete posto sotto la punta del piede cercando di controllare il movimento evitando così di scivolare. Un esercizio praticato anche da Belen!

    scale

    Le scale si trasformeranno nel vostro step. Se avete qualche gradino in casa non ci saranno problemi e potrete così svolgere tranquillamente i vostri esercizi utilizzandoli proprio come uno stepper. Quindi saltate, salite e scendete con le ginocchia alte, fate affondi con una gamba sopra il gradino ricordandovi di portare sempre tutto il piede sulla superficie e non lasciare i talloni fuori. Se non lo avete scale in casa potreste sfruttare quelle del pianerottolo o uscire all’aria aperta e cercare una scalinata o una panchina bassa.

    letto

    Da oggi palestra anche a letto! Nessun messaggio compromettente perché il letto verrà utilizzato per fare gli addominali. Stendetevi sul fondo del letto supine tenendo le gambe leggermente piegate e i piedi per terra. Con le braccia allungate e tese dietro la testa sollevate il corpo con la forza degli addominali e alzatevi in piedi. Continuate l’esercizio per venti ripetizioni, riposate e riprendete con altre cinque serie.

    sedia

    La sedia si trasforma in una piccola panca su cui appoggiarsi per allenare i tricipiti o i bicipiti e svolgere i piegamenti sulle braccia.

    scopa

    Prendete il bacco della scopa e utilizzatelo come asta per assottigliare la vita e tonificare gli addominali obliqui. Portate la scopa dietro le spalle ed effettuate sia delle torsioni del tronco sia delle oscillazioni laterali verso terra. Un esercizio straordinariamente efficace per snellire i fianchi.

    771

    PIÙ POPOLARI