Perdere peso sostituendo i pasti con la gomma da masticare

da , il

    gomma da masticare

    Dimagrire con la cicca o chewing gum. È una strategia usata da molte persone perché permette di tappare la sensazione di fame, però aiuta a ingerire aria e gonfia lo stomaco. Forse però una cicles di una generazione potrebbe venire in aiuto di tante persone che cercano a fatica di perdere peso. I ricercatori del Food Research di Norwich hanno sviluppato una tecnologia che consente di catturare sapori all’interno di microscopiche capsule, che li rilasciano poi gradualmente in momenti differenti. Insomma, cambia gusto in fasi diverse.

    L’obiettivo iniziale era quello di trovare il modo per far giungere farmaci in determinate parti dell’apparato digestivo (per esempio il colon). Volte sapere quali saranno i sapori? Il primo è quello di una zuppa di pomodoro, contenuto nelle microcapsule che si romperanno al contatto con la saliva. Subito dopo toccherà al gusto di roast-beef, che si potrà assaporare a masticazione iniziata. Infine, il dolce: una torta di mirtilli.Lo so che vi è passata la voglia di masticare. E vi dico di più, preferirei digiunare che masticare una cicca alla crema di pomodoro, ma questa forse è solo la prima tappa di un progetto che potrà portare grandi risultati. Voi che ne dite, ci credete?

    Le microcapsule su cui stanno lavorando i ricercatori britannici si devono in realtà al professor Tony Dinsmore, del dipartimento di fisica dell’Università del Massachusetts (negli Usa). È stato lui, infatti, a sviluppare per primo questa tecnica che consente alle molecole di determinati gusti, vitamine o perfino cellule viventi, di finire incapsulate prima ancora di essere incorporate negli ingredienti degli alimenti.

    Queste microcapsule ricoprono le molecole con uno scudo oleoso che permette di tenere i gusti separati tra loro, trovandosi però in unico cibo.