Peso forma, dopo Natale ci vogliono 3 mesi per perdere peso

da , il

    dimagrire dopo Natale

    Dovete assolutamente riprendere il peso forma, ma siete davvero preoccupati? Purtroppo rientrare nei jeans che vi tirano, non sarà un’impresa facile e tantomeno veloce. Secondo a nutrizionista Dora Walsh, per smaltire gli eccessi del cenone dell’ultimo dell’anno, del pranzo di Natale e di tutti gli eventi enogastronomici cui avete partecipato, dovrete attendere almeno 3 mesi. Questo trimestre sarà caratterizzato da sacrifici. Non è bello da annunciare all’inizio dell’anno, ma è la penitenza che si paga per aver esagerato a tavola.

    Prima cosa, evitate il fai da te. La cosa che viene in mente in queste occasioni per smaltire i grassi è il digiuno o quelle diete ipocaloriche esagerate. Di solito, poi, durano al massimo una settimana e poi si ricomincia a mangiare più di prima. Errore!

    Come abbiamo detto i giorni scorsi, in questa fase si prendono in media 1000 calorie in più al giorno. Come fare per evitare di prendere ulteriori chili da qui all’Epifania e smaltire quelli accumulati. Potreste andare da un dietologo o da un nutrizionista e farvi pianificare un regime controllato per riprendere la taglia.

    La seconda cosa da fare è cercare di non abbuffarsi più e seguire pasti regolari: mangiate lentamente, moderate le porzioni e date un taglio netto ai grassi, anche se nel frigorifero ci sono ancora tantissimi avanzi molto appetitosi. Poi, un’altra cosa importante è bere acqua, per eliminare le tossine. Se fate fatica, provate con il tè (quello verde è ideale) o con delle tisane.