Polenta ai funghi, ricetta light

da , il

    poleta ai funghi

    La polenta ai funghi è una ricetta classica della cucina italiana, consumata specialmente nel nord italia. La polenta è un piatto preparato con la farina di mais oppure con la farina di grano saraceno, in questa ricetta la rendiamo più leggera per chi ci tiene alla linea. Forse non tutti sanno quanto la polenta faccia bene, non solo al gusto ma anche al corpo. Vediamo nel dettaglio i benefici che questo piatto così semplice ci può donare.

    Come detto in precedenza, la polenta viene preparata con la farina di mais. Da sempre, la polenta è considerato un piatto povero soprattutto per il fatto che sazia molto. Per garantire un ottimo piatto ricco di proprietà benefiche, bisogna assicurarsi di utilizzare una farina gialla integrale possibilmente biologica e non OGM. La farina di mais è ricca di sali minerali, ha una buona dose di fibre ed ha un basso indice glicemico. Ovviamente, per godere appieno dei benefici di questo piatto bisogna abbinarlo nel modo giusto. Una polenta servita con salsicce, brasati, sughi elaborati risulterà certamente un piatto davvero poco light. Per ottenere un piatto leggero e gustoso basta scegliere di abbinare la polenta alle proteine dei legumi, ai formaggi magri, e ad alcuni semi come il sesamo, i semi di zucca, pinoli e anacardi. La polenta di grano saraceno è più proteica di quella di mais, inoltre è completamente priva di glutine il che la rende perfetta per chi soffre di celiachia. Evita la polenta istantanea: per un piatto di polenta a cinque stelle, ci vogliono dai 30 ai 45 min. di cottura! Diffida dalla polenta istantanea e prediligi le farine integrali, possibilmente biologiche. E’ più faticoso prepararla, ma ne godrà non solo il tuo palato, ma anche la tua salute.

    Calorie per porz.: 190 c.a.

    Ingredienti: per 4 pers.

    400gr di farina di mais per polenta

    800ml di acqua

    150gr di funghi (a scelta)

    1 noce di burro

    1 manciata di grana

    sale

    Preparazione

    1. In una pentola, porta ad ebollizione l’acqua salata.

    2. Trita i funghi molto finemente e versali nell’acqua.

    3. Aggiungi la farina a pioggia mescolando continuamente, evitando che si formino grumi.

    4. Cuoci seguendo le istruzioni riportate sulla confezione (in media 30min.)

    5. A fine cottura, aggiungi a fuoco spento il burro e il grana.

    Dolcetto o scherzetto?