Polpettine di melanzane, ricetta vegetariana

da , il

    polpettine di melanzane

    Le polpettine di melanzane sono una ricetta sfiziosa da presentare come antipasto, secondo piatto oppure un gustoso aperitivo. Composte da semplici ingredienti, si realizzano davvero in pochissimo tempo. L’ingrediente principale di queste polpette sono, appunto, le melanzane. La melanzana è un ortaggio dal colore viola e di varie forme, la troviamo allungata, tonda oppure a “uovo”. E’ un vegetale molto usato nella nostra buona cucina italiana ed è facilmente reperibile.

    La melanzana, grazie al suo basso contenuto di calorie, è adatto alle persone che seguono una dieta ipocalorica. E’ ricca di vitamina B, vitamina C, potassio, sodio, fosforo, calcio e acido folico, una vitamina del gruppo B importante per la crescita cellulare, per questo fondamentale in gravidanza. Essendo composta per la maggior parte di acqua, la melanzana è un perfetto diuretuco naturale. Le sue sostanze nutritive, hanno la capacità di abbassate il livello di colesterolo cattivo (LDL) e stimolare la produzione di bile. Inoltre, anche il fegato, il pancreas e l’intestino godono delle proprietà antibatteriche della melanzana, favorendo così l’eliminazione dalle tossine dall’organismo. Da recenti studi sono emersi i benefici che questo vegetale porta anche alla nostra pelle: in cosmesi, la polpa viene utilizzata per preparare delle efficaci maschere nutrienti. Realizzarla in casa è semplice, basta schiacciare la polpa con una forchetta e mischiarla con dello yogurt bianco, applicarla sul viso e lasciarla 20min. Risciacquare con acqua tiepida et voilà! Pelle idratata e fresca!

    Calorie per porz.: 32

    Ingredienti: per 15-20 polpettine

    1 melanzana grossa (preferibile quella viola ad “uovo”)

    1 scalogno

    50gr di formaggio a pasta filante

    1 cucchiaio di grana grattugiato

    1 cucchiaio di farina

    1 uovo

    2 cucchiai di pane grattato

    sale, pepe, noce moscata

    Preparazione

    1. Taglia la melanzana a cubetti e falla appassire in padella con un filo d’olio e lo scalogno tritato finemente. Correggi di sale.

    2. Una volta appassita, fai raffreddare la melanzana.

    3. In una ciotola, unisci la melanzana con la farina, l’uovo, il formaggio tagliato a pezzettini, il pane grattato, il sale, il pepe e la noce moscata. Impasta bene il tutto. Se il composto risulta troppo umido, aggiungi ancora un pochino di pane grattato.

    4. Forma delle polpettine della dimensione di una noce e passale nel pane grattato.

    5. Fai scaldare abbondante olio d’oliva in una padella. E’ importante che l’olio sia bello caldo, in modo che le polpette non lo assorbano.

    6. Scola le polpette su carta assorbente.

    Dolcetto o scherzetto?