Polpettone light con zucchine, patate e prosciutto: la ricetta light e gustosa

da , il

    Polpettone light con zucchine, patate e prosciutto: la ricetta light e gustosa

    Siete alla ricerca di una ricetta genuina, delicata ma sfiziosa che possa trasformarsi da piatto unico ad antipasto o semplice contorno? Ecco il polpettone con zucchine, patate e prosciutto: una ricetta della tradizione rivisitata in chiave moderna perché si tratta di un piatto davvero semplice da preparare ma che diventa originale grazie agli ingredienti genuini che la impreziosiscono Scopriamo insieme gli ingredienti e i passaggi per preparare il polpettone light con zucchine, patate e prosciutto analizzando anche i benefici che ha sulla linea.

    Ingredienti per 6 persone:

    500 grammi di zucchini

    500 grammi di patate

    100 grammi di prosciutto cotto

    2 uova

    30 grammi di parmigiano

    sale qb

    pan grattato qb

    noce moscata qb

    cipolla qb

    Procedimento

    Prima di tutto iniziate a bollire le patate che, una volta cotte, andrete poi a schiacciare con uno schiacciapatate. Tritate il prosciutto cotto a vostro piacere, più saranno fini più si amalgamerà con il resto degli ingredienti. Nel frattempo lavate e tagliate gli zucchini a fettine molto piccole e sottili che andrete a trifolare in una padella anti aderente con cipolla, acqua e un pizzico di sale tenendo il coperchio. Una volta cotti, tritateli grossolanamente, mischiate tutti gli ingredienti e agiungete le uova e il parmigiano cercando di ottenere un composto omogeneo. Preparate una teglia oliandola o rivestendola di carta da forno e versatevi il composto ottenuto, cospargete lo strato superficiale di pan grattato e infornate a 180 gradi per 35 minuti.

    Benefici

    Quella del polpettone con patate, zucchini e posciutto è una ricetta davvero semplice e veloce che permette di ridurre i tempi ai fornelli e ottenere un piatto perfetto per tutti che conquisterà anche i più piccini. Potrà essere una ricetta perfetta per un pasto unico da accompagnare con una ricca insalata o pomodori, oppure come contorno se siete più affamate o come antipasto nel caso aveste idea di preparare una cena per un’occasione speciale o per una festa a buffet. Gli zucchini sono tra gli ortaggi più dimagranti in assoluto perché ricchi di acqua e poveri di calorie tanto da aver conquistato il titolo di verdura detox e di alimento a calorie negative, ossia quel tipo di cibi il cui apporto calorico contenuto risulta inferiore rispetto a quello che il nostro organismo impiegherebbe per digerirli e assimilarli. Un piatto equilibrato e completo perché oltre alle zucchine, ci sono anche prosciutto e parmigiano per coprire la dose di proteine ed infine i carboidrati con le patate.

    Dolcetto o scherzetto?