Prima colazione, ecco quella corretta

da , il

    Possiamo dividere le persone tra quelle che la mattina bevono un caffè veloce (magari al bar in piedi) e quelle che si siedono per fare un pasto completo. La prima colazione è considerata il pasto più importante della giornata. Da Pechino però arriva una nuova idea e una lista di alimenti con cui nutrirsi.

    Non c’è bisogno di abbuffarsi o mangiare chissà che per fare una colazione abbondante e nutriente. Secondo un recente studio, infatti, per ottenere tutta l’energia necessaria per iniziare bene la giornata non c’è bisogno di mangiare cose particolari.

    Suggeriscono di scegliere tra il frullato composto da latte (o latte di soia) e frutta secca che fornisce le proteine, il succo di Aloe che disintossica e fornisce minerali e altre sostanze utili, la tazza di tè verde (o nero) stimola il metabolismo e fornisce preziosi antiossidanti.

    Un bicchiere di questi tre alimenti fornisce sufficienti livelli nutrizionali ed energia abbinati a un basso contenuto calorico, grassi e colesterolo. La prova del nove è stato un nutrizionista che ha provato per più di due mesi a fare colazione in questo modo. Con questa prima colazione non si ha fame e si può agire sul controllo del peso. Mi spiace ma io al caffè non rinuncio.

    Foto tratte da

    sangiorgioalbergo.it

    easyart.it

    cucina.doki.it