Prova costume, evitare la dieta dell’ultimo momento

da , il

    Dieta alimentare con spuntino

    Alla prova costume mancano esattamente tre mesi. Abbiamo ufficialmente fatto partire il conto alla rovescia. Non è carino mettere pressione, ma non è solo una questione estetica, ma anche di salute. Le diete dell’ultimo momento non fanno bene, anzi danneggiano il metabolismo e il più delle volte fanno recuperare i chili con gli interessi. Ecco quindi che diventa fondamentale prendersi un po’ di tempo per rimettersi in forma. Il corpo ha bisogno di dimagrire lentamente, possibilmente abbinando alla dieta anche un po’ di sano movimento. Vediamo quindi insieme qualche consiglio, per arrivare all’estate in splendida forma.

    No alle diete aggressive

    Giuseppe Rovera, presidente dell’Ansisa (Associazione nazionale specialisti in Scienze dell’alimentazione) e primario di Medicina II presso la Clinica San Luca di Torino, ha spiegato che è importante non giocare con le diete. “Il rischio che si corre a non introdurre in modo equilibrato i nutrienti è di perdere acqua e massa magra, cioè il muscolo, e non il tessuto adiposo, facendo danni al metabolismo”. Il nostro obiettivo deve essere esattamente l’opposto: tonificare la muscolatura e dire addio ai cuscinetti di grasso, ma per farlo è necessario fare dello sport e correggere le abitudini alimentari sbagliate.

    Le abitudini da eliminare

    Fate delle merende che siano ben bilanciate: meglio un frutto a uno snack salato. “Una porzione non deve superare le 150-200 calorie”, sottolinea lo specialista. Basta una piccola dose di energia per ‘ricaricarsi’ tra un pasto e l’altro. Se poi siete in dubbio tra due snack scegliete quello con il minor contenuto di grassi per porzione o per 100 gr. I migliori sono yogurt, il gelato alla frutta o un piccolo panino integrale con del pomodoro. Evitate poi tutti quei cibi che possono favorire l’insorgere della cellulite, come i cibi molto salati, i grassi (dalle patatine ai cioccolatini), mentre dovete assolutamente favorire il consumo di verdura e bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Dopo l’inverno è importante riattivare la circolazione linfatica. L’ultima abitudine da eliminare è il fumo: purtroppo le sigarette sono dannose per la salute. Ma c’è di più. Accelerano l’invecchiamento cutaneo e favoriscono anche la ritenzione idrica.

    Massaggi e sport

    Per rimettersi in forma è molto importante fare ginnastica. Sul nostro sito trovate numerosi esercizi da fare a casa. Mi raccomando a questi allenamenti anaerobici, abbinate quelli aerobici. Correre, andare in bicicletta o anche solo camminare, non solo aiuta a tonificare, ma permette di perdere peso, soprattutto la pancia. Se poi avete della cellulite, l’attività più efficace è il nuoto o la ginnastica in acqua. Avendo la possibilità (sia in termini di tempo sia di soldi) fanno molto bene i massaggi. Quelli più adatti alla prova costume sono i massaggi linfodrenanti. Pensate a un ciclo da 10 sedute: ne fate una alla settimana. Sentirete le vostre gambe più leggere e aumenterà anche lo stimolo della minzione. Per cancellare i segni della cellulite (o almeno provarci) potrete inoltre sperimentare la pressoterapia. Non pensiate che i trattamenti cosmetici, da soli, facciano miracoli, ma abbinati a quanto ci siamo dette sicuramente saranno di grande aiuto.