Raw Vegan: trend salutare o no?

da , il

    rawvegan

    Arriva ancora una volta dagli Stati Uniti la dieta che pare destinata, nel giro di poco tempo, a diventare un trend anche in Italia (non si sa ancora se a breve o lungo termine). Si tratta della Raw Vegan che, come si può intuire dal nome, unisce la cultura vegana e quella crudista.

    In sostanza chi la segue porta sulla propria tavola solo alimenti di origine vegetale, che non vengono in alcun modo cotti.

    Cosa si mangia e come

    Quindi il menù tipo di una giornata potrebbe essere centrifugato di frutta o verdura a colazione, insalata o cereali a pranzo e cena, mentre per merenda l’ideale sarebbe un frutto. Certo, riassunta così potrebbe sembrare una dieta “triste” e monotona, ma in realtà approcciandosi al veganismo si scoprono prodotti poco conosciuti e una insospettabile varietà di ricette.

    Questo è un’ulteriore elemento a favore della Raw Vegan, che già parte da presupposti positivi: tutti conosciamo infatti i notevoli benefici portati da frutta e verdura, ricchi di vitamine e sali minerali, che prevengono numerose malattie, combattono i radicali liberi e allungano la vita. E anche mangiare a crudo aiuta a diminuire i grassi nel sangue e a combattere alla radice tutta una serie di disturbi, che sono aumentati nel tempo, a causa delle cattive abitudini alimentari legate agli stili di vita contemporanei.

    Controindicazioni e alternative

    La Raw Vegan è naturalmente l’ideale anche per chi vuole perdere peso ed è qui che bisogna stare attente, perchè un “eccesso di zelo” potrebbe andare oltre all’eliminazione dei kg di troppo e portare ad intaccare i grassi necessari per il buon funzionamento del nostro corpo. Insomma, l’importante è non perdere di vista il proprio peso-forma e non esagerare, come in tutte le cose.

    E’ per questo che in alcuni casi si consiglia la versione meno “rigida” di questa dieta, ovvero la Raw per vegetariani, che “concede” qualche alimento di origine animale come latte e yogurt, oltre che qualche piatto condito con succo di limone e un cucchiaio d’olio.

    Una variante quest’ultima che potrebbe avere decisamente più chances di tentare quella parte di italiane ancora legate alla dieta mediterranea che, teniamo a precisare, rimane una delle più complete e salutari.

    I vip fanno scuola

    A influenzare invece l’approccio di molte donne alla Raw Vegan può essere, come “da copione”, il “fattore vip”. Insomma, se le star la fanno e stanno così bene (come dicono) ci sarà un motivo, quindi perchè non seguire le loro orme? Negli Stati Uniti, tra i primi ad abbracciare e sostenere questo regime alimentare, troviamo Demi Moore, Alicia Silverstone, ma anche Robin Williams e il cantante Bryan Adams.