Ricette light: coda di rospo con pomodorini

da , il

    Rospo

    Torna il nostro appuntamento con le ricette light: anche se siete a dieta non dovete per forza accontentarvi di un’insalatina scondita! Ci sono tantissimi piatti che possono essere gustati senza sensi di colpa e che vi consentono anche di stare attenti alla linea. Vi proponiamo spesso questo tipo di ricette perché anche se state tentando di perdere peso è comunque importante mantenere sempre un’alimentazione sana e varia. Oggi vi spieghiamo come realizzare una buonissima coda di rospo con pomodorini.

    INGREDIENTI

    500 g di coda di rospo

    1 cipolla bionda

    1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva

    400 g di pomodorini in scatola con succo di pomodoro

    sale

    zucchero

    origano

    8 olive nere toste

    PREPARAZIONE

    Pulire la coda di rospo rimuovendo la pelle (solitamente viene venduta già senza testa) e tagliando le pinne. Sciacquarla sotto acqua fresca corrente ed affettarla a tranci spessi 3-4 centimetri. Togliere la spina centrale tagliandola via dalla polpa ed ottenendo così due pezzi da ogni trancio.

    Pulire la cipolla rimuovendo lo strato esterno di consistenza cartacea e tagliarla a spicchietti. Mettere in una padella l’olio e la cipolla. Metterla sul fuoco e farla ben dorare a fiamma media.

    Unire i pomodorini, un pizzico di sale, uno di zucchero, una manciata di origano e le olive nere. Mescolare accuratamente e far cuocere per 3-4 minuti a fiamma media.

    Unire i pezzetti di coda di rospo e farli cuocere 2-3 minuti per lato. Abbassare la fiamma, coprire e lasciar cuocere per 10 minuti.

    Trascorso il tempo indicato scoperchiare, cuocere per altri 5 minuti per far rapprendere il sughetto e servire con un filo d’olio a crudo e buon pane casereccio.