Ricette natalizie, il torrone

da , il

    Il torrone

    Una delle cose che preferisco preparare per Natale sono i dolci. Li trovo estremamente conviviali e poi possono essere anche un’idea regalo. I biscottini allo zenzero per esempio si possono confezionare in piccoli sacchettini e distribuirli come augurio alle persone cui non facciamo un dono. Stessa cosa vale per il torrone, di cui oggi vi svelo la ricetta. È un dolce a base di miele, albume d’uovo e mandorle tostate, è famoso per essere una specialità cremonese, anche se pure la Sardegna ne ha una qualità davvero ottima. Qui trovate le indicazioni per quello classico, è ovvio che ci sono tante varianti (morbido, cioccolato, glassato, ecc).

    Ingredienti:

    300 g miele bianco

    350 g zucchero

    2 bianchi d’uova

    150 g mandorle spellate

    150 g nocciole

    50 g pistacchi

    Ostie

    Mettiamo a bagnomaria il miele finché non bolle e aggiungiamo gli albumi a neve. Non appena il composto si rompe facilmente ritiratelo dal fuoco. In un padellino cuocete lo zucchero con poca acqua fino a portarlo a caramello. Prima che diventi dorato, va versato nel composto sul fuoco senza smettere di girare, aggiungendo mandorle, nocciole, pistacchi, mantenuti.

    A questo punto, quando vi sembra che tutto sia ben amalgamato, versate la crema in uno stampo che avete foderato con le ostie. Pressate bene e ricoprite anche la parte sopra. Dopo averlo fatto riposare per alcune ore è pronto per essere mangiato. E’ buonissimo, certo non guardate le calorie per godervelo.