NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sale, grassi e calorie in quantità doppie durante il cenone di Natale

Sale, grassi e calorie in quantità doppie durante il cenone di Natale
da in Calorie, Dieta Ipocalorica, Dieta Natale, Grassi, Sale, Sali Minerali
Ultimo aggiornamento:

    cenone Natale calorie grassi

    Il cenone di Natale è una bomba calorica. Si assume il doppio di sale e grassi e il 50 percento in più di calorie. Rispetto a cosa? Non certo a una cena normale, ma al fabbisogno di un’intera giornata. In questi giorni, trovate ovunque consigli per restare in forma. Ieri una testata radiofonica, sosteneva di perdere in 5 giorni un paio di chili per poter mangiare tutto ciò che si desidera il 25 dicembre. È una pessima idea. Vediamo perché e come mantenerci in linea, difendendoci dalla gola.

    Perdere peso repentinamente per poi riacquistarlo subito è un esercizio inutile quanto danno, per il nostro metabolismo. I chili che si acquistano a Natale sono davvero difficili da smaltire e sono pericolosi per chi è già obeso o soffre di ipertensione, cardiopatie e diabete.

    È bene quindi cercare di contenersi.

    Pietro Antonio Migliaccio, esperto nutrizionista, ha spiegato: “Le persone che hanno problemi pressori devono stare attente al consumo eccessivo di sale. Già troppo nella dieta quotidiana: ne assumiamo fino a 15 grammi quando sarebbero sufficienti 3 grammi”. Durante il cenone raddoppia, perché il sodio è presente nei formaggi e nei salumi.

    Concedetevi qualche strappo alla regola, ma non esagerate mai. I giorni successivi e quelli precedenti è bene condurre una dieta equilibrata e ipocalorica. Fate moto: andate a camminare, soprattutto nel pomeriggio, per aiutare il fisico appesantito a smaltire i grassi. E poi cercate di darvi delle regole: non è proprio il caso di replicare nei giorni successivi.

    303

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalorieDieta IpocaloricaDieta NataleGrassiSaleSali Minerali
    PIÙ POPOLARI