Saltare la colazione può far ingrassare

Saltare la colazione può far ingrassare
da in BMI, Calorie, Colesterolo, Dolci, In Evidenza
Ultimo aggiornamento:

    Colazione equilibrata

    È una brutta abitudine tipica degli italiani. Siamo i primi, infatti, a saltare la colazione. Sono davvero pochi quelli che la mattina si siedono e con calma affrontano il primo pasto. E se devo far una confessione, pure preferisco 5 minuti in più a letto che mangiare una tazza di latte con i cereali. Eppure è un gravissimo errore. Saltare questo pasto non fa perdere peso, ma è proprio il contrario. A sostenerlo è un articolo del Daily Express dove gli esperti spiegano come anche solo moderarsi nel mangiare a colazione ci si possa mettere al riparo dall’assumere maggiori calorie in seguito.

    Volete degli esempi? Bene, i ricercatori spiegano che consumare una tazza di cereali con del latte parzialmente scremato ci fa assumere solamente 170 calorie, ma ci mette al riparo dalle maggiori calorie che potremmo poi assorbire mangiando biscotti o altri spuntini a metà mattinata perché vinti dalla fame dopo aver saltato la colazione.

    Una colazione a base di cereali, inoltre, come per esempio l’avena possa contribuire a ridurre il colesterolo. L’assunzione di cereali integrali, poi, è una buona fonte di fibra che contribuisce alla salute dell’intestino ed è ricca di vitamine e minerali.

    Il consiglio è quello di mettervi a tavola di prima mattina perché questa abitudine contribuisce a mantenervi in linea.

    263

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BMICalorieColesteroloDolciIn Evidenza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI