Scopri come dimagrire con l’aceto di sidro di Nonna Madeleine

Scopri come dimagrire con l’aceto di sidro di Nonna Madeleine
da in Consigli Pratici, Dieta Dimagrante, Dimagrimento localizzato, Perdere Peso, Prodotti dimagranti
Ultimo aggiornamento:

    aceto sidro nonna madeleine

    L’aceto di sidro di Nonna Madeleine è famoso per essere un ottimo prodotto per perdere peso. Sono moltissime le persone che lo utilizzano da tempo e sembra davvero una sorta di elisir per il dimagrimento facile e senza faticare troppo. Non è la prima volta che parliamo del sidro come integratore per regolarizzare il peso. Oggi ci concentriamo su questo particolare aceto, che ha – tra le tante cose – anche la caratteristica di tenere basso il colesterolo cattivo. Cosa vogliamo di più? Scopriamolo insieme.

    Caratteristiche dell’aceto di sidro di Nonna Madeleine

    Il bello dell’aceto di sidro di Nonna Madeleine sta nel fatto che per perdere peso non è necessario fare nessuna dieta, non è pericoloso per la salute, non ha controindicazione e non impone di cambiare alcuna abitudine. È ovvio che non può fare miracolo, ma ha la caratteristica di aiutare a bruciare i grassi più velocemente. Secondo il “The Médical World” chi consuma 0,09 ml di aceto al giorno (9 gocce al contagocce) può arrivare a smaltire anche un chilo al giorno.

    I benefici

    Oltre al dimagrimento, questo particolare aceto è efficace anche per altri problemi: è in grado di combattere la cellulite, poiché distrugge l’eccesso di grasso.

    È ovvio che questa buccia d’arancia deve essere collegata sempre a un sovrappeso e non a una vita sedentaria o a motivi circolatori. Poi, agisce anche contro il colesterolo alto, ed è indicato nei casi di artrosi, di calcoli biliari e renali. Agisce anche nel regolarizzare il sonno, nel combattere il raffreddore e per alcune infiammazioni della bocca.

    Le dosi

    Se si desidera perdere peso, l’ideale sarebbe prendere dell’aceto di sidro prima di ogni pasto. Le dosi consigliate dalla casa di produzione indicano 3 gocce in un grande bicchiere d’acqua il mattino + 3 gocce a mezzogiorno + 3 gocce la sera. Si può anche decidere di aggiungerle a qualsiasi bevanda calda o fredda, come per esempio il tè. La promessa (ricordo che non è nostra, ma dell’azienda) è quella di perdere un chilo in 24 ore mangiando normalmente.

    Se desiderate avere qualche informazione in più sull’aceto di sidro e sulle sue caratteristiche, vi consiglio di non perdere i nostri post dedicati all’argomento. Perdere peso potrebbe diventare piacevole e gustoso:

    Aceto di sidro per dimagrire: come funziona?

    Antiossidanti, il frullato di mela

    Qual è la migliore dieta veloce ed efficace?

    Colesterolo più basso con le mele

    515

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli PraticiDieta DimagranteDimagrimento localizzatoPerdere PesoProdotti dimagranti

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI