NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Snack pre palestra: cosa mangiare e cosa evitare

Snack pre palestra: cosa mangiare e cosa evitare
da in Consigli Pratici, Fitness

    toast pre palestra

    Come scegliere il giusto snack pre palestra? Uno spuntino light ma che al tempo stesso sia in grado di trasmettere all’organismo la giusta energia per affrontare il workout. Dolce, salato, frutta o verdura? Scopriamo allora i cinque migliori snack da consumare poco prima di intraprendere l’allenamento perché presentarsi appesantite o stomaco completamente vuoto in palestra potrebbe rivelarsi un grave errore. Ecco i migliori ingredienti e le migliori combinazioni per scegliere lo snack pre palestra.

    palestra cosa mangiare

    Concedersi un piccolo spuntino pre workout è fondamentale per l’organismo perché trasmetterete energia al corpo prima dello sforzo rendendo la vostra muscolatura forte, pronta e scattante. L’ideale sarebbe mangiare almeno un’ora e mezza prima ma quando si è di corsa, basterà rimediare con un piccolo snack anche mezz’ora prima purché sia sano, equilibrato e con un corretto apporto di carboidrati, fibre e proteine senza superarre però le 200-300 calorie. Se siete di fretta e non siete riuscite a mangiare nulla per tempo, mangiate uno o due noci o mandorle.

    banana pre allenamento

    La banana è uno degli spuntini pre palestra più noti perché ricca di carboidrati, che agiscono come carburante per trasmettere immediatamente energia il corpo, e di potassio, oligominerale prezioso per agevolare il funzionamento dei muscoli. Quando mangiarla? Mezz’ora prima dell’allenamento.

    avena pre palestra

    L’avena è un alleato prezioso per la linea non solo perché ricca di proprietà dimagranti ma anche perché si rivela un ottimo spuntino da concedersi prima dell’allenamento. L’avena infatti è una miniera di fibre, requisito che le permette di aggiudicarsi il podio dei migliori snack pre workout perché in grado di rilasciare i carboidrati nel sangue in maniera molto graduata senza causare picchi glicemici e di conseguenza un incremento degli zuccheri nel sangue. Potrete mangiare una manciata di fiocchi d’avena da soli o insieme ad uno yogurt magro mezz’ora prima dell’allenamento.

    pane integrale pre palestra

    Un’altra fonte di carboidrati complessi è il pane integrale, tra i migliori ingredienti pre workout. Potrete aggiungerci una fetta di prosciutto cotto se prediligete spuntini salati o un velo di miele o marmellata se preferite optare per una versione dolce. Meglio consumarlo quaranta minuti prima di intraprendere l’allenamento.

    cosa evitare pre palestra

    Sembrerà scontato ma è importante sottolineare quanto possa rivelarsi un grave errore consumare spuntini grassi prima della palestra. Oltre ai grassi vanno evitati anche carboidrati raffinati perché provocano picchi glicemici, quindi sbalzi dei livelli di zuccheri nel sangue e di conseguenza cali di energia.

    679

    PIÙ POPOLARI