Spaghetti agli asparagi, ricetta light

da , il

    Spaghetti agli asparagi, ricetta light

    Gli asparagi sono una verdura davvero deliziosa e ricca di proprietà benefiche per tutto l’organismo. In cucina, l’asparago è molto versatile e si abbina bene a piatti di pasta, ripieni per ravioli o tortelli, risotti, piatti di carne e di pesce, uova e macedonie di verdure. In questo articolo vi suggeriamo una ricetta light e gustosa per presentarli: gli spaghetti agli asparagi.

    L’asparago è una pianta officinale che può raggiungere l’altezza di un metro e mezzo.

    Quello che vediamo abitualmente nei supermercati, è la radice dell’asparago germogliata, ed è quella che si consuma fresca.

    In passato l’asparago era considerato un potente afrodisiaco e per questo motivo proibito alle donne religiose e pie, mentre i monaci lo coltivavano per uso officinale e medicamentoso.

    Al giorno d’oggi, l’asparago è ben noto per le sue proprietà depurative, diuretiche e lassative.

    Per le sue forti proprietà, l’asparago è considerato un alimento perfetto per chi segue una dieta ipocalorica e deve perdere peso, in quanto è in grado di curare l’obesità.

    Consumato durante la gravidanza, l’asparago riduce le possibilità di malformazioni nel feto, come la spina bifida, grazie all’alto contenuto di acido folico.

    La rutina, sostanza contenuta nell’asparago, rafforza le pareti dei capillari e delle vene, mentre la vitamina A agisce positivamente sulla pelle, la funzionalità renale e i tessuti dei legamenti e le articolazioni.

    Come già detto, l’asparago esercita una forte azione depurativa e grazie alle sue sostanze nutritive e l’alto contenuto di acqua contrasta la ritenzione idrica combattendo gli inestetismi della pelle, compresa la tanto odiata cellulite.

    Il sapore delicato dell’asparago ricorda vagamente quello del carciofo, e il più raffinato tra gli asparagi è quello bianco che non è nient’altro che un asparago cresciuto in assenza di luce, mentre quello violetto cresciuto alla luce del sole ha un sapore leggermente più amarognolo.

    Gli asparagi si possono consumare freschi oppure cotti a vapore o bolliti.

    In erboristeria si possono trovare diverse miscele a base di asparago oppure integratori naturali sotto forma di pastiglie o capsule.

    Calorie per porz.: 346

    Ingredienti: per 4 pers.

    280gr di spaghetti

    1 mazzo di asparagi freschi

    olio e.v.o.

    sale e pepe

    Preparazione

    1. Fate cuocere l’acqua in abbondante acqua salata.

    2. fate bollire qualche minuto le punte di asparagi pulite e lavate in un pentolino con acqua salata.

    3. Spostate le punte in una padella antiaderente sporcata con un filo di olio e fate saltare un paio di minuti.

    4. Scolate gli spaghetti e versateli nella padella insieme alle punte di asparagi.

    5. Fate saltare il tutto qualche minuto e servite caldo. A piacere spolverate con un pizzico di pepe e del formaggio grattugiato.