Spegnere il riscaldamento: un trucco per perdere peso

Spegnere il riscaldamento: un trucco per perdere peso
da in Calorie, Dieta Dimagrante, Grasso localizzato, Perdere Peso
Ultimo aggiornamento:

    freddo in casa

    Ci sono tanti trucchi per perdere peso, uno di questi è spegnere il riscaldamento. Siete sconvolti? Lo immagino. C’è però una ragione chimica, dietro questa affermazione che può lasciare un pochino sbalorditi. Una temperatura elevata in casa non favorisce il consumo delle calorie. Il motivo? Per mantenere costante la temperatura corporea (37 gradi) non deve compiere nessuno sforzo e soprattutto non deve aumentare il metabolismo basale, mentre facendo scendere la temperatura ambientale, il fisico si deve mettere al lavoro.

    Nessuno vi sta dicendo di morire assiderati, ma neanche tenere dai 20 ai 22 gradi in casa. Intanto costa e inquinate e poi non vi fa bene alla linea. Questo quanto risulta da una ricerca condotta nel Regno Unito, negli ultimi tre anni.

    Quale deve essere la temperatura giusta? Sempre secondo gli esperti, tra i 18° e i 19°.

    Ricordiamoci che il nostro corpo lavora così: durante la stagione estiva accumuliamo del grasso che dovrebbe servirci come protezione dal freddo invernale. Che cosa accade? Di freddo in realtà non ne prendiamo e con il riscaldamento viviamo sempre a una temperatura mite. Il nostro corpo di conseguenza non smaltisce quel grasso fisiologico, ma lo accumula di anno in anno.

    Aggiungiamo poi, che la maggior parte delle persone fa una vita sedentaria e tende a non bruciare con lo sport. Insomma, la percentuale di obesi è sempre più elevata ed è necessario fare qualcosa per bloccare questo trend negativo. Mi raccomando, alla base di tutto, c’è la corretta alimentazione, poi aggiungete qualche trucchetto e vedrete che la linea morbida sarà un lontano ricordo.

    314

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalorieDieta DimagranteGrasso localizzatoPerdere Peso

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI