Sport dopo i 50 anni: quali sono le attività migliori

Scopriamo i cinque miglior sport per perdere peso, mantenersi in forma e tonificare il corpo dopo i cinquant'anni. Discipline divertenti e che abbattono i rischi di infortuni e fastidi muscolari e articolari.

da , il

    Chi l’ha detto che dopo i 50 anni si pratichi meno sport e si sottovaluti l’attività fisica? Esistono infatti molte discipline con cui tenersi in forma e divertirsi senza dover esporsi al rischio di fastidi e dolori alla schiena e alle articolazioni. E così le over 50 non dovranno preoccuparsi in alcun modo perché si troveranno di fronte un ventaglio di possibilità da praticare da sole o in palestra. Scopriamo allora insieme le cinque migliori attività sportive per perdere peso, tonificare e mantenere la linea dopo i cinquant’anni.

    Ginnastica posturale

    Non pensiate che la ginnastica posturale sia una ginnastica per anziani e non comporti miglioramenti al fisico. Questo tipo di ginnastica promette invece risultati strordinari perché permette di praticare esercizi come addominali, gambe e glutei cercando però di abbattare il rischio di esporsi ad infortuni e fastidi muscolari e articolari. Tutti gli esercizi sono infatti svolti tenendo in considerazione la posizione della schiena e la corretta respirazione per far sì che non si sforzi.

    Zumba

    Se amate l’aerobica e gli sport movimentati provate la zumba, ormai diventata un corso frequentissimo in tutte le palestre italiane. Ritmo, danza e ginnastica sono gli ingredienti di questa straordinaria disciplina con cui potrete bruciare dalle 500 alle 1000 calorie all’ora quasi senza accorgervene perché sarete spinte dall’entusiasmo e dalle note dance e latine. L’impatto con il suolo rimane ma sarà sicuramente ridotto rispetto ad altri corsi di aerobica come lo step che potrebbe provocare fastidi alla schiena e alle articolazioni.

    Camminata veloce

    La camminata veloce o anche nota come fit walking è tra le discipline più efficaci per perdere peso e tenersi in forma, specialmente se si seguono alcuni semplici accorgimenti. L’importante, per ottenere risultati sul fisico, è praticare una camminata a passo sostenuto per almeno 35 minuti senza mai fermarsi alternando eventualmente anche il livello tra salite, scale e discese. Se avete problemi alle articolazioni, procedete tranquillamente anche solo su tratti pianeggianti per evitare di forzare caviglie e, soprattutto, ginocchia.

    Nuoto, aquagym e aquabike

    Gli sport acquatici come il nuoto e l’aquagym fino ai più innovativi e moderni aqua tapis roulant o aqua bike sono tra le migliori soluzioni sportive per le over 50 perché l’attrito dell’acqua non solo permetterà di provocare un massaggio naturale utile per attivare e riequilibrare la circolazione ma abbatterà anche il rischio di fastidi alla schiena. L’aqua bike è un vero toccasana perché combina l’attrito dell’acqua, contrastando anche la formazione di ritenzione idrica, con l’attività della bicletta, preziosa per prevenire problemi come artrosi e perdere peso.

    Yoga

    Lo yoga e il pilates sono due discipline che, seppur diverse tra loro, si rivelano entrambe delle ottime soluzioni sportive per mantenersi in forma, allungare e tonificare tutta la muscolatura corporea. Con le posizioni dello yoga e gli esercizi del pilates potrete scolpire il vostro fisico senza rischiare di appesantire schiena e articolazioni.