Sport in acqua, i migliori per dimagrire

Gli sport acquatici favoriscono il dimagrimento rapido e sfruttano allo stesso tempo i benefici dell’acqua. Tra i migliori acquagym, spinning, canottaggio, acquacombat. Molti di questi, grazie al contatto del nostro corpo con l’acqua, aiuteranno a tonificare e rassodare i muscoli e combattere l’odiata cellulite.

da , il

    Sport in acqua, i migliori per dimagrire

    Gli sport in acqua sono davvero molti e praticabili pressoché tutto l’anno. Indicati e consigliati davvero per tutti: uomini, ragazze, giovani, bambini, anziani, donne incinta. L’acqua è un ottimo ambiente per praticare movimento, poiché con un leggero impatto fisico riesce a riattivare la circolazione e tonificare i muscoli. Il nostro corpo a contatto con l’acqua sfrutterà una serie di benefici, a partire dalla pelle. Vediamo i migliori sport acquatici per dimagrire.

    Acquagym: i benefici della ginnastica in acqua

    Acquagym

    La ginnastica in acqua ha pochissime controindicazioni e fa davvero bene. In acqua è possibile fare tutti quegli esercizi che di solito facciamo in palestra, come appunto la ginnastica, lo spinning ma immerse nella vasca acquatica. Il nostro corpo risulterà costantemente massaggiato e sarà costretto a lavorare in attrito con l’acqua. Tutto ciò a beneficio di un maggior rassodamento e tonificazione dei nostri muscoli.

    Il movimento nell’acqua favorisce infatti la circolazione sanguigna e linfatica, diventando un toccasana per la ritenzione idrica e vene varicose. Ne consegue che aiuterà a contrastare la maledetta cellulite: il movimento dell’acqua sulle gambe sarà una specie di idromassaggio che modella il corpo. Tra i benefici dell’acquagym non ci sono solo quelli estetici e salutari, ma è utilissimo anche per la linea. Grazie infatti alla quantità di grassi e calorie che riesce a far bruciare, è tra i migliori sport acquatici dimagranti.

    Floatfit: allenarsi galleggiando

    floatfit

    E’ diventata una tendenza estiva: il float fit è un vero e proprio allenamento galleggiante. Prevede infatti una serie di esercizi aerobici come squat, affondi, burpees e flessioni, i movimenti dello yoga e del pilates su una tavola galleggiante nella vasca acquatica.

    Mantenere il costante equilibrio per evitare il tuffo farà compiere uno sforzo enorme ai nostri muscoli, per questo è un allenamento che darà risultati sorprendenti anche dopo poche sedute. Durante questo sport alternativo e divertente infatti si riuscirà a bruciare fino a 800 calorie in mezz’ora. Pronte a provare?

    Acqua spinning: andare in biciletta nell’acqua fa dimagrire

    aquabiking

    L’acqua spinning, o anche bike-spinning non è altro che pedalare la cyclette in piscina. Essa unisce i vantaggi della bicicletta tradizionale al movimento che avviene in acqua; si ottengono, in questo modo, benefici ancora più significativi. Il movimento compiuto in acqua determina un massaggio naturale che favorisce il rassodamento di gambe e glutei. Inoltre, anche se abbastanza faticoso, stare in acqua non ci farà sentire la sudorazione e questo ci renderà ancora più concentrate sull’esercizio.

    L’acqua spinning permette l’allungamento muscolare in brevissimo tempo, agisce positivamente sul cuore e polmoni e soprattutto fa dimagrire molto più velocemente rispetto ai tradizionali attrezzi. Facendosi accompagnare dalla musica, pedaleremo con minore fatica divertendoci.

    Acquacombat: la boxe in piscina

    acquacombat

    L’acquacombat è un’attività aerobica che a ritmo di musica abbina gli esercizi dell’acquagym agli elementi fondamentali della boxe. Munite di guantoni adatti all’acqua, ottimizzeremo i vantaggi di questo sport tradizionale. L’acqua combat è un’ attività che permette di migliorare il tono muscolare, le funzioni cardiocircolatorie e quelle respiratorie attraverso esercizi dinamici e divertenti.

    Questa disciplina mette in campo i gesti tipici della difesa personale, utili in qualsiasi momento, ma ci farà anche dimagrire. Inoltre ci permette di scaricare le tensioni accumulate durante tutta la giornata. Insomma un perfetto binomio per combattere stress e chili di troppo.

    Il canottaggio per perdere peso

    canottaggio

    E’ uno sport che davvero solo le più resistenti di noi potranno fare, ma ci premierà con la perdita di calorie: in soli 50 minuti è possibile bruciarne fino a 1200. Il canottaggio è uno sport completo, sollecita contemporaneamente gli arti superiori ( spalle, braccia, schiena) e gli arti inferiori (polpacci, cosce, glutei). Svolge un’azione tonificante anche per i muscoli addominali che faranno avere una pancia piatta.

    E’ quindi il canottaggio l’attività fisica ideale per coloro che desiderano tonificarsi, assottigliare la silhouette e dimagrire. Nonostante il grande sforzo, dopo la sessione di allenamento, ci sentiremo ringiovanite, più leggere e più forti.