Spuntini dietetici per ogni fase del giorno: dal pomeriggio alla notte

Scopriamo i migliori spuntini dietetici per ogni fase del giorno, passando dal mattino al pomeriggio per arrivare alla notte. Gli snack dietetici aiutano a spezzare la fame tra un pasto e l'altro ma sono anche pensati per non accumulare calorie di troppo durante il dimagrimento. Ecco i migliori da acquistare pronti o da preparare in casa.

da , il

    Spuntini dietetici per ogni fase del giorno: dal pomeriggio alla notte

    Scopriamo gli spuntini dietetici per ogni fase del giorno, dal pomeriggio alla notte. Si sa che tra un pasto e l’altro scappa la voglia di sgranocchiare qualcosa, specialmente quando si sta seguendo una dieta dimagrante per perdere peso. Ma come fare per non ingrassare? L’ideale è mangiare qualcosa di sostanzioso ma poco calorico, che non intacchi il regime dietetico, appagando al tempo stesso il senso di fame. Fra l’altro arrivare a pranzo o cena troppo affamati non è consigliabile perché si rischia di mangiare troppo. Ecco allora tutte le ricette light di spuntini dietetici per ogni fase del giorno, dal mattino alla notte.

    Spuntini sani fai da te

    yogurt

    Il primo spuntino della giornata è quello di metà mattina, per spezzare la fame in vista del pranzo. Cosa mangiare in questa fase della giornata? Fatta eccezione per la frutta secca che è sempre benvenuta, perfetta anche per l’ufficio, perché non portare uno yogurt naturale parzialmente scremato arricchito da frutti di bosco come mirtilli o lamponi freschi. E’ sufficiente acquistare lo yogurt già pronto e aggiungere la frutta in un secondo momento. Altrimenti, se preferite qualcosa di salato, puntate su un mini-sandwich con formaggio e cetrioli. Si prepara inserendo nel panino una fetta di formaggio e qualche fetta sottile di cetriolo fresco sbucciato.

    Spuntini dietetici per l’ufficio

    frutta secca

    A metà mattinata se si lavora fuori casa utilissimi sono gli spuntini dietetici per l’ufficio, che devono essere pratici e leggeri. Vi proponiamo un mix di semi tostati e frutta secca. E’ sufficiente mettere in un sacchettino qualche cucchiaio di uvetta, ciliegie secche, semi di zucca, semi di chia, mezzo cucchiaio di cioccolato fondente e due cucchiai di semi di girasole. Si mescola tutto e si sgranocchia al momento più opportuno, quando la fame inizia a farsi sentire ma non è ancora il momento della pausa pranzo. In alternativa potete anche portarvi uno yogurt con mirtilli purché possiate ritagliarvi un momento di pausa che vi permetta di gustarlo in tranquillità. Diciamo che la frutta secca, rispetto allo yogurt, è più facile da consumare e non richiede necessariamente una pausa.

    Spuntini proteici

    frullati

    Gli spuntini proteici possono essere consumati sia a metà mattinata che nel pomeriggio e sono ideali prima e dopo lo sport. La loro caratteristica principale è la leggerezza associata alla sostanza perché devono fornire energia all’organismo senza tuttavia appesantirlo. Oltre agli snack proteici da supermercato, già pronti al consumo, si possono preparare in casa. Ottimi tutti i vari tipi di frullati, che nel caso specifico, vanno preparati con frutta, latte vegetale e proteine in polvere. Quali frutti scegliere? Vanno bene tutti ma ricordate che le banane sono un frutto particolarmente ricco di proteine rispetto ad altri, quindi si rivelano perfette per la preparazione di questa bevanda.

    Spuntini pomeridiani sani e proteici

    mele

    Gli spuntini pomeridiani sani e proteici aiutano a restare in forma, a spezzare la fame in vista della cena e ad avere energie a sufficienza per affrontare il resto della giornata. Quali scegliere? Noi vi proponiamo un perè di mele preparato con mele cotte che, dopo essersi raffreddate, vanno frullate o semplicemente schiacciate con una forchetta, in modo da ottenere una purea. Evitate di aggiungere zucchero, le mele sono già abbastanza dolci e non necessitano di ulteriori aggiunte. Altrimenti perché non assaporare un ottimo yogurt magro con fiocchi di avena, che si può preparare sul momento oppure acquistare già pronto.

    Spuntini notturni light

    hummus

    Infine per concludere la giornata niente di meglio degli spuntini notturni light. Vi proponiamo una ricetta semplice e sequisita a base di sedano, carote e legumi, il cosiddetto hummus libanese. L’hummus è conosciuto per il suo potere saziante, inoltre è ricco di fibre che contribuiscono a loro volta a ridurre il senso di fame. La salsa va spalmata su verdure a scelta e viene preparata mettendo dei semi di sesamo a tostare in forno per una decina di minuti. I semi vengono poi frullati con olio EVO e la salsa così ottenuta va conservata in frigo. A questo punto si prendono i ceci, si scolano e si frullano insieme alla salsa tahina, al cumino e al sale.