Spuntini notturni light: idee per quelli sani e dietetici

Prima di andare a letto capita spesso di avere un attacco di fame: si può mangiare a patto che sia uno spuntino pre-nanna light e sano. Anzi, in alcuni casi può essere proprio una strategia per evitare le grosse abbuffate della cena. Tra gli alimenti dietetici serali c’è la frutta, lo yogurt, le mandorle e l’avocado.

da , il

    Spuntini notturni light: idee per quelli sani e dietetici

    A molti di noi capita prima di andare a letto di avere un certo languorino: ecco che facciamo uno spuntino notturno. Non è l’ideale mangiare subito prima di andare a letto, perché non si ha il tempo di smaltire le calorie ingerite. Con po’ di attenzione però e scegliendo alimenti sani e dietetici possiamo calmare la fame prima del sonno senza accumulare grassi. Per chi non riesce a controllare gli attacchi di fame prima di andare a letto, o se ormai è diventata un’abitudine, deve optare per alimenti leggeri e facili da digerire.

    Chi è solito magiare prima di coricarsi deve stare attento. Infatti mangiare tutto quello che ci capita davanti o si trova dentro al frigo non è affatto salutare ed è deleterio per la forma: abbuffarsi o consumare gli alimenti sbagliati può causare al mattino gonfiore addominale e la conseguente ritenzione idrica.

    Spuntino notturno: cosa mangiare per non ingrassare?

    Uno spuntino pre-nanna efficace è la mandorla: ricca di vitamina E, proteine, Omega 3, acidi grassi insaturi che fanno bene al cuore e riducono il colesterolo. Quantità massima: 20 mandorle, meglio se non salate. Tra l’altro mangiare frutta secca prima di dormire fa anche bene ed è la scelta per la quale optano anche molti sportivi.

    Ma le mandorle non sono gli unici spuntini pre nanna. Prima di dormire ci sono molti altri alimenti che possono essere considerati uno spuntino serale dietetico.

    Yogurt fatto in casa con frutta

    Lo yogurt magro fatto in casa è un ottimo alleato dell’appetito notturno. Ricco di probiotici, potrà calmare la nostra fame notturna, aiutando anche la flora intestinale. Potete aggiungerci un po’ di frutta come fragole, lamponi o mirtilli per renderlo più gustoso, ma sempre light: avrà un impatto positivo sul sistema immunitario e hanno pochissime calorie. Da evitare solo se non digerite i latticini.

    Verdura fresca con hummus

    Sedano o carote con hummus, la salsa libanese a base di legumi è un ottimo rimedio anti-fame prima di dormire. Oltre ad avere un alto potere saziante, faranno anche fare il carico di fibre e ci daranno quel senso di sazietà senza risultare appesantite. Potete sbizzarrirvi con le verdure fresche, sulle quali spalmare la salsa. Tranquille, che la ricetta per l’hummus è davvero semplice.

    Spuntino light con l’avocado

    L’avocado è ricco di “grassi buoni” e per questo può essere d’aiuto in un nostro eventuale attacco di fame notturno. Le idee per uno spuntino light con l’avocado sono molte. Per esempio si può fare un toast con la crema-polpa del frutto, aggiungendoci limone, sale e pepe. Meglio utilizzare pane integrale.

    Lo spuntino pre nanna fa dimagrire?

    A meno che non si facciano delle ricche abbuffate prima di coricarsi, lo spuntino dopo cena, sembrerà strano, ma può essere un modo anche per dimagrire. Considerato che chi è in sovrappeso tende a fare pasti abbondanti, un rimedio per contrastare ciò sarebbe fare una cena meno pesante a favore di uno spuntino pre-nanna. Dal momento che ci sono molti cibi che vanno bene prima di dormire, possiamo approfittarne nell’ambito di un processo di dimagrimento. In questo modo potremo mangiare frutta, cereali integrali, latte e derivati senza sentirci in colpa.

    Inoltre faremmo una cosa positiva anche nel caso si soffra di bruciore allo stomaco: una cena più leggera in favore di un soft pre-nanna gioverebbe sicuramente.