NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tapis roulant: allenamenti e consigli per dimagrire

Tapis roulant: allenamenti e consigli per dimagrire
da in Fitness, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Tapis roulant: allenamenti e consigli per dimagrire

    In autunno o in inverno, se non amate i corsi fitness o la palestra, potrete mantenervi in forma ugualmente con il tapis roulant per tonificare la muscolatura, perdere peso e allenare tutto il corpo senza dover resistere al freddo e alle condizioni atmosferiche avverse. La corsa o la camminata all’aria aperta, oltre ad essere ottimi esercizi per il fisico sono anche un toccasana per l’organismo grazie al contatto con l’esterno e la natura ma il tapis roulant si difende e resta ugualmente una valida alternativa nelle stagioni più rigide. Ecco allora i consigli e gli allenamenti da seguire sul tapis roulant per dimagrire e tonificare.

    Potrete utilizzare il tapis roulant sia per correre che per camminare. Entrambe le funzionalità si rivelano funzionali ed efficaci per il dimagrimento, basta impostare l’allenamento giusto e rispettare alcuni consigli. Corsa e camminata sono infatti due degli allenamenti più indicati se si intende perdere peso perché rientrano nelle discipline cardio, ossia quelle che prevedono un innalzamento del battito cardiaco consentendo anche all’organismo di bruciare più calorie. Per ottenere risultati è opportuno però percorrere determinate distanze con un’andatura specifica: sapete per esempio che per dimagrire non è necessario correre troppo forte? Anzi rischierete di non ottenere i risultati sperati. L’ideale sarebbe infatti mantenere il battito cardiaco costante e non troppo elevato aiutandovi con un cardiofrequenzimetro o, per un rimedio più spartano e meno professionale, immaginandovi di dover riuscire a chiacchierare senza avere troppe difficoltà. Una velocità giusta per la corsa potrebbe essere 6.5-7 per almeno 35 minuti consecutivi, l’ideale sarebbe raggiungere i 45 minuti, alternando qualche minuto di camminata veloce se non siete ancora allenate. In alternativa potreste invece impostare la velocità a 5.5 con pendenza 1% per 50 minuti per una camminata a passo sostenuto ma che vi consentirà di bruciare calorie ed eliminare nel tempo i tanto odiati cuscinetti di grasso in eccesso.

    L’importante è ripetere l’allenamento almeno tre volte alla settimana, integrando a piacere anche altri esercizi per la tonificazione del corpo, seguendo uno stile alimentare sano ed equilibrato. Terminate sempre l’allenamento sul tapis roulant con una fase di defaticamento che vi permetta quindi di eseguire una camminata lenta a circa 3km/h per poi concedervi 5-10 minuti di stretching.

    Sul tapis roulant potrete tonificare la parte inferiore del corpo: gambe, glutei e polpacci e perché no contrastare anche la ritenzione idrica. Per farlo potrete diminuire leggermente la velocità ed incrementare la pendenza cercando di non superare mai il 3% se state correndo e il 7% se state camminando. In questo modo aumenterete la contrazione muscolare, la circolazione del sangue e allenerete soprattutto quadricipiti e glutei. Per un allenamento più funzionale e completo variate fasi di pendenza e pianura anche ogni 5 minuti. Alternate anche l’intensità inserendo anche qualche ripetuta di corsa per alzare il battito cardiaco. Anche per questo tipo di allenamento è fondamentale il riscaldamento e il rilassamento: 5 minuti di camminata media per iniziare e 5 di camminata lenta come defaticamento a cui dovrà sempre seguire una breve sessione di stretching, preziosa per l’allungamento della muscolatura corporea.

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FitnessSport
    PIÙ POPOLARI