Tonificare i glutei in poco tempo e stando a casa

da , il

    tonificare glutei gambe

    Tonificare i glutei è sicuramente l’esercizio più facile. È molto più complicato fa sparire la pancetta o sviluppare le spalle, detto questo per raggiungere gli obiettivi sperati, bisogna davvero fare fatica. Oggi passiamo in rassegna i migliori esercizi anaerobici da fare comodamente a casa. Parallelamente vi consiglio anche uno sport, come la bicicletta, lo spinning o il nuoto. In questo modo, divertendovi, riuscirete a essere in perfetta forma per l’estate. L’allenamento deve essere ripetuto almeno tre volte la settimana.

    Esercizio: alzare la gamba dietro

    È l’esercizio più semplice: potete scegliere di svolgerlo da in piedi o a terra in ginocchio. Mettetevi a carponi con le braccia tese e la schiena dritta. Le gambe devono essere leggermente divaricate, come la larghezza delle spalle. Ora sollevate una gamba dietro. Deve essere dritta e perfettamente allineata con la schiena. Mi raccomando contraete il gluteo e mantenete la posizione 5 secondi. Rifare l’esercizio 10 volte per gamba, per tre serie.

    Esercizio: alzate laterali

    In questo caso dovete stare in piedi. Appoggiate una mano a una sedia, per mantenere l’equilibrio e alzate la vostra gamba lateralmente, anche in questo caso, la gamba deve essere dritta, il piede a martello. Formate un angolo di 90° circa: mantenete la posizione per almeno cinque secondi e ripetete il movimento 10 volte per lato. Mi raccomando fate almeno tre serie. Potete anche aggiungere un peso alla caviglia, per rendere l’esercizio un po’ più complicato.

    Esercizio: affondi in avanti

    Gli affondi in avanti non sono adatti a chi ha problemi di ginocchia. Tutti gli altri invece possono tonificare le cosce e i glutei contemporaneamente. Da in piedi, portate una gamba di avanti, avanzando con un piede e chinandovi fino a flettere le ginocchia a 90 gradi. Segue l’altra gamba. Eseguite 20 ripetizioni per tre volte, con una pausa di circa un minuto. Per mantenere la posizione corretta, usate il manico di una scopa come guida.

    Elettrostimolatore

    Se volete intensificare il vostro allenamento usate l’elettrostimolatore. Attenzione è inutile quest’apparecchio se non è accompagnato da un po’ di ginnastica, al contrario, se ben integrato, può essere utilissimo. Gli elettrostimolatori non eliminano la cellulite, ma favoriscono l’eliminazione. Se avete problemi circolatori, come vene e capillari, o portate apparecchi elettrici come il pacemaker, fate molta attenzione. È sconsigliabile, chiedete prima al vostro medico.

    Per maggiori informazioni sull’argomento, leggete i nostri approfondimenti:

    Dimagrire gambe e glutei con 10 esercizi

    Rassodare i glutei e le cosce a casa

    Esercizi glutei perfetti da fare a casa

    Tonificare i glutei con la dieta