Troppa carne ed insaccati per il 60 % degli italiani

Troppa carne ed insaccati per il 60 % degli italiani
da in Alimentazione Squilibrata, Calorie, Carne, Dieta Anticolesterolo, Dieta Proteica
Ultimo aggiornamento:

    Salame

    Dati sempre più allarmati sulla dieta di noi italiani che sarebbe pericolosa per 6 persone su 10: troppo spesso infatti si consumano insaccati e carne, ignorando frutta e verdura. E non pensiate che sia solo un problema di linea: questo tipo di alimentazione è molto rischiosa per il tumore allo stomaco. La ricerca è stata svolta dall’Aiom (associazione italiana di oncologia medica) e condotta su un campione di 600 cittadini. Pensate che il 9 % degli intervistati ha ammesso di mangiare insaccati e carne rossa almeno una volta al giorno: decisamente troppo spesso, come vi abbiamo detto più volte!

    Il 56% degli intervistati li mangia almeno 3/4 volte alla settimana e solo il 10% assume frutta e verdura correttamente.

    Evidentemente poi non ci si accorge dei rischi di questa dieta dato che il 70% degli intervistati non si considera a rischio e non vede errori nella propria dieta.

    Solo il 42% degli intervistati ammette che una dieta scorretta e l’assenza di attività fisica possono portare rischi seri.

    Di tutto questo e di molto altro si è parlato a Milano, nel corso di una conferenza stampa sui rischi dell’alimentazione scorretta e del tumore alla stomaco, condotta da Carmine Pinto (responsabile tattramenti integrati dei tumori del tratto gastro-enterico dell’Oncologia medica del Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna); Francesco Di Costanzo (direttore Oncologia medica Policlinico Careggi Firenze); Giuseppe Viale (direttore divisione di Anatomia patologica dell’Ieo di Milano) e Antonio Del Santo (group leader Onco-Haematology Roche S.p.A).

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SquilibrataCalorieCarneDieta AnticolesteroloDieta Proteica

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI