Tutti pazzi per la dieta Dukan: ecco come funziona secondo il suo inventore

da , il

    dukan dieta inventore

    La dieta Dukan è il metodo rivoluzionario inventato da Pierre Dukan che promette perdita di peso in modo massiccio ed equilibrato. Nel sono un esempio anche le centinaia di vip che hanno seguito questo regime e che sfoggiano un fisico perfetto: Gisele Bündchen, Jennifer Lopez e Kate Middleton, sono solo alcune delle vip che il dottor Dukan ha seguito nella sua carriera. Pierre Dukan infatti nasce come neurologo ma la sua carriera gli ha riservato alcune sorprese inaspettate che lo hanno convinto ad aiutare le persone a dimagrire con un metodo rivoluzionario.

    «Fino a un certo momento andavo la mattina in ospedale e la sera in uno studio medico per la mia specializzazione in Neurologia – dice Pierre Dukan – Un giorno ho incontrato l’uomo che ha cambiato la mia vita. Obeso, pesava 150 chili e mi chiedeva aiuto per dimagrire. Inutile dirgli che non era la mia specializzazione: insisteva chiedendomi però di non togliergli la carne che amava tanto. Non sapendo cosa dirgli, gli ho risposto, “mangia carne magra ma bevi molto e ci vediamo fra cinque giorni. Al suo ritorno fu uno shock. Aveva perso ben cinque chili. Ho abbandonato la Neurologia».

    Parla anche del suo libro, che è un vero best seller in tutto il mondo: «Mentre riuscivo a visitare dieci o dodici pazienti, con il libro ho potuto toccare un pubblico più vasto. Da quel momento la cosa è diventata un vero fenomeno di massa. Nel 2007, per la sola Francia, c’erano più di 500 siti, blog e spazi web non ufficiali che parlavano del mio metodo».

    «Dall’Italia all’Asia, tutti possono trovavi un’ottantina di cibi che corrispondono al proprio gusto – dice il nutrizionista – Pollo, manzo, uova, pesce e tanti altri, vanno bene per tutti pur con la possibile diversità di tipo di pesce o di carne che possono esserci da un continente all’altro. Questi alimenti sono una sorta di base genetica, atavica, comportamentale verso cui l’uomo è già naturalmente attirato».