Un convegno celebra la dieta mediterranea

da , il

    Si svolge a Salerno dal 24 al 27 settembre il convegno internazionale per celebrare celebra la dieta mediterranea e assegnare a Rita Levi Montalcini il primo Premio Pioppi Ancel Keys: Salute e Longevità. Quattro giorni ricchi di appuntamenti imperdibili come la celebrazione dei 90 anni di Jeremiah Stamler lo scienziato statunitense che insieme ad Ancel Keys inventò la dieta mediterranea.

    Ve ne avevamo già parlato spesso: la dieta mediterranea (ridicolo il fatto che sia stata inventata da un americano!) è uno dei regimi alimentari universalmente riconosciuti come perfetti per il benessere e per la linea.

    Il congresso è stato organizzato dall’Associazione per la Dieta Mediterranea Alimentazione e stili di vita presieduta da Alessandro Notaro e parteciperanno il sindaco di Pollica Angelo Vassallo, il presidente della Provincia di Salerno Edmondo Cirielli, Francesco Branca, rappresentante dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Bruno Ravera presidente dell’Ordine dei Medici di Salerno e di Ferdinando De Angelis commissario straordinario dell’Asl di Salerno.

    Un concentrato di utilissime informazioni per chiunque dato che si parlerà di nutrizione, alimentazione, malattie coronariche, diabete, obesità infantile.

    Interessante la tavola rotonda di sabato pomeriggio dal titolo «Individuazioni delle più efficaci strategie promozionali volte alla diffusione nella popolazione di una corretta alimentazione e salutari stili di vita» con i relatori Alfonso Andria vicepresidente della commissione Agricoltura del Senato e Antonio Buonfiglio sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

    «Diffondere in tutto il mondo le caratteristiche, il piacere, e i benefici dell’alimentazione mediterranea genuina» ecco gli obiettivi degli organizzatori. Speriamo!

    Fotografie tratte da

    corriereuniv.it itis-molinari.eu

    Dolcetto o scherzetto?