Una dieta ipercalorica raddoppia il rischio di problemi legati alla memoria

Una dieta ipercalorica raddoppia il rischio di problemi legati alla memoria
da in Alimentazione Squilibrata, Calorie, Dieta Ipercalorica
Ultimo aggiornamento:

    dieta ipercalorica fa perdere la memoria

    Una dieta ipercalorica non solo costituisce un rischio per la linea ma anche, e soprattutto, per la nostra salute. Un recente studio ha dimostrato che chi segue una dieta ricca di calorie per molto tempo rischia di perdere la memoria prima di chi, invece, segue un’alimentazione bilanciata. Anche l’Organizzazione mondiale della sanità da tempo consiglia si stare molto attenti a quello che mangiamo ma e di evitare cibi grassi o troppo zuccherati. Lo ha confermato anche un recente studio della Mayo Clinc che sarà presentata all’American Academy of Neurology Annual Meeting a New Orleans dal 21 al 28 aprile.

    Secondo la ricerca infatti, consumare tra 2.100 e 6.000 calorie al giorno potrebbe addirittura raddoppiare il rischio di soffrire di vuoti di memoria o decadimento cognitivo lieve (Mci) dopo i 70 anni.

    Assolutamente da evitare quindi sono fritti, insaccati, condimenti e dolciumi. “Abbiamo osservato una correlazione che, in pratica, dimostra come maggiore è la quantità di calorie consumate ogni giorno, più alto risulta il rischio di decadimento cognitivo lieve”, dice l’autore della ricerca Yonas Geda della Mayo Clinic di Scottsdale 4 in Arizona, membro della American Academy of Neurology.

    Sono state analizzate circa 1.233 persone fra i 70 e gli 89 anni, con nessun segno di demenza e sono poi stati divisi in tre gruppi.

    Uno consumava dalle 600 alle 1.526 calorie al giorno, mentre l’altro dalle 1.526 alle 2.143 e infine l’ultimo dalle 2.143 alle 6.000.

    Coloro che assumevano una quantità maggiore di calorie sono anche stati quelli che hanno sofferto di problemi legati alla memoria. “La chiave è quella dell’eccessivo consumo di cibi grassi. Tagliare le calorie e le porzioni e seguire una dieta sana può essere un modo semplice per prevenire la perdita di memoria legata all’età – concludono gli esperti – E’ questa la buona notizia”.

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SquilibrataCalorieDieta Ipercalorica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI