NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Veggie burger, ricetta light

Veggie burger, ricetta light
da in Cucinare light, Ricette Light
Ultimo aggiornamento:

    veggie burger

    Il veggie burger è una ricetta light per realizzare un piatto leggero e vegetariano adatto a grandi e piccoli. Questa ricetta, facile e veloce da preparare, si adatta facilmente a qualsiasi situazione: preparalo per un divertente pranzo all’aperto con gli amici oppure un’ottima cena accompagnato a delle gustose patatine preparate in casa.

    Le lenticchie sono legumi di origine antichissima. Le prime coltivazioni di lenticchie risalgono a circa 9.000 anni fa, dove gli asiatici ne conoscevano già le proprietà benefiche. Al giorno d’oggi, troviamo una forte presenza di coltivazioni anche in Italia.
    Le lenticchie sono composte principalmente da carboidrati (50%), seguono le proteine (23%), una buona quantità di fibre, acqua e zuccheri. Le lenticchie sono ricche di sali minerali come il potassio, fosforo, e magnesio. Inoltre sono ricche di vitamine del gruppo B, vitamina C, K, J e vitamina E.
    Le lenticchie vengono spesso consigliati dai nutrizionisti in quanto sono molto digeribili e non contengono ne grassi ne colesterolo. Particolarmente consigliate in una dieta vegana o vegetariana e per chi soffre di celiachia, in quanto non contengono glutine.
    Le lenticchie vantano un’elevata quantità di antiossidanti, che rappresentano un ottimo alleato nella prevenzione di tumori e malattie degenerative.
    L’alta presenza di fibre nelle lenticchie, le rende un alimento perfetto per la regolarità intestinale in caso di piccoli disturbi come stitichezza o diarrea.

    Ma non solo, le lenticchie sono particolarmente consigliate in una dieta ipocalorica o per chi soffre di diabete, in quanto rallentano l’assorbimento di carboidrati e zuccheri da parte dell’organismo.
    Importantissimo il consumo di lenticchie in gravidanza: 100gr di lenticchie, infatti, corrispondo all’80% del fabbisogno giornaliero di acido folico (vitamina B9), una vitamina fondamentale per il corretto sviluppo del feto.
    Da non sottovalutare la presenza di ferro nelle lenticchie, un minerale essenziale per la giusta produzione di globuli rossi.

    220gr di lenticchie in scatola
    1 patata grossa
    1 cucchiaio di pangrattato
    prezzemolo e timo q.b.
    1/2 spicchio di aglio
    sale q.b.
    qualche foglia di lattuga
    2 pomodori non troppo maturi
    panini al sesamo o rotondi

    1. Lessa le patate sbucciate e uniscile alle lenticchie scolate e sciaquate. Sposta tutto in una ciotola insieme a timo, prezzemolo, aglio e sale e schiaccia il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
    2. Scalda il forno a 200C°, forma dei burger e ponili su una teglia foderata con carta forno. Cuoci i burger fino a quando non saranno ben dorati e compatti.
    3. Una volta cotti, forma i tuoi panini con un burger di lenticchie, qualche foglia di insalata e i pomodori a fette. Puoi rendere il tuo panino meno secco condendolo con della salsa a base di yogurt greco.

    544

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cucinare lightRicette Light
    PIÙ POPOLARI