Vellutata di pastinaca e zenzero, ricetta light

da , il

    Vellutata di pastinaca e zenzero, ricetta light

    La vellutata di pastinaca e zenzero è una ricetta light per realizzare un’ottima vellutata diversa dal solito, originale, speziata, buona e tanto salutare. Sia la pastinaca che lo zenzero vantano ottime proprietà benefiche per tutto l’organismo, specialmente lo zenzero che stimola il metabolismo e favorisce lo smaltimento dei grassi. La pastinaca potete trovarla nei grossi supermercati, nei centri commerciali e nei supermercati Bio.

    La pastinaca è un ortaggio molto simile alla carota, di colore bianco, tipico della regione mediterranea. Ama i climi freddi, per questo motivo di inverno la sua radice si sviluppa molto, specialmente se è un inverno lungo e rigido.

    La pastinaca è ricca di sostanze nutritive tra cui le fibre, vitamine B, K e C e sali minerali fondamentali come il potassio.

    Le fibre stimolano la digestione, riducono il colesterolo nel sangue e donano senso di sazietà, caratteristiche fondamentali per chi segue una dieta ipocalorica.

    La pastinaca contiene falcarinolo, una sostanza che svolge un’azione protettiva contro l’insorgere di tumori, specialmente nel colon.

    La vitamina K, che nella pastinaca troviamo in grossa quantità, è importantissima per lo sviluppo cellulare e la prevenzione di coaguli, mentre la vitamina C e la vitamina B, tra cui l’acido folico, sono dei potentissimi antiossidanti che proteggono l’organismo contrastando la formazione dei radicali liberi che causano l’invecchiamento cellulare.

    Il potassio contrasta la ritenzione idrica regolarizzando il livello di sodio.

    La pastinaca esercita una forte azione antinfiammatoria in caso di febbre e raffreddore, si rivela utile in caso di affezioni all’apparato gastrointestinale, stimola la digestione, protegge l’intestino da diverse patologie, esercita un blando effetto diuretico eliminando i liquidi in eccesso e contrasta l’obesità e il sovrappeso, grazie al basso apporto di calorie e l’abbondanza di fibre in essa presenti.

    Ingredienti: per 4 persone

    Calorie per porz.: 185

    2 cipolle di medie dimensioni

    8 radici di pastinaca

    un pezzo piccolo di zenzero fresco

    olio d’oliva

    500ml di brodo vegetale

    sale e pepe q.b.

    4 rametti di coriandolo fresco

    Preparazione

    1. Tritate finemente la cipolla e sbucciate e tagliate a fette la pastinaca.

    2. Scaldate l’olio in una pentola e fate soffriggere le cipolle per 5 minuti.

    3. Aggiungete la pastinaca, lo zenzero tagliato a fettine sottili e ricoprite con il brodo vegetale. Coprite e lasciate cuocere per 15-20 min.

    4. Con un frullatore ad immersione frullate le radici di pastinaca fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

    5. Condite con un filo di olio d’oliva e dei crostini tostati. Se preferite, aggiungete un cucchiaio di yogurt bianco.

    Dolcetto o scherzetto?