Verdura: 3 diete per dimagrire

Verdura: 3 diete per dimagrire
da in Antiossidanti, Calorie, Dieta Vegana, Dieta Vegetariana, Frutta, In Evidenza, Verdure
Ultimo aggiornamento:

    verdura broccoli

    La verdura può essere davvero l’alimento principe per ritrovare la forma. Sali minerali, vitamine, antiossidanti e tutto ciò che serve al corpo per stare in salute e possibilmente perdere anche peso. Pensiamo per esempio ai cavoletti di Bruxelles, tanto detestati dai bambini, quanto apprezzati dagli adulti: hanno un’azione diuretica e disinfettante delle vie urinarie senza contare che recenti studi hanno dimostrato che le crucifere, la loro famiglia che contiene anche cavoli e broccoli, prevengono anche il cancro. Vi propongo quindi tre diete di cui abbiamo ampiamente parlato in passato, tutte a base di verdura, per provare a perdere un po’ di peso, magari proprio quei due chili che vi portate dietro dalle vacanze.

  • Dieta a base di Centrifugati e succhi
  • Ci ricordiamo dei frullati e dei succhi di frutta solo in estate, quando fa caldo. In realtà, soprattutto i centrifugati, sono perfetti tutto l’anno. Sono ideali come sostituto di pasto o come merenda. Vi ricordo che la frutta fa ingrassare ed è calorica, la verdura no. Se non siete esperti, i centrifugati più facili da bere ma anche da realizzare sono quelli con una base dolce, tipo la carota o il pomodoro. Non metteteli in frigo, pensando che li mangerete più tardi. Vanno consumati subito o tendono ad annerire e a perdere il loro buon sapore. Infine, ricordo che sono inoltre ricchi di antiossidanti (betacarotene, zinco, vitamina C e altri) in forma immediatamente utilizzabile dal nostro organismo, perché senza fibre.

  • Dieta vegetariana
  • Le opinioni sulla dieta vegetariana si dividono, qualcuno sostiene che sia molto salutare perché elimina le proteine animali proteggendo il corpo da disturbi cardiovascolari e dal rischio di tumore, altri invece sono convinti che un’alimentazione sana sia ricca di alimenti diversi. Una cosa è sicura: spesso non usiamo le verdure nel modo più opportuno. Le facciamo in padella, bollite o magari crude. Invece, le verdure possono essere la base di tante cose: sughi, torte salate, polpettine. Sono buonissime anche ripiene e vi assicuro che non c’è bisogno di aggiungere carne di alcun tipo, ecco magari formaggio e uova quello sì, sempre che non siate legati alla tradizione vegana.

  • La dieta del pomodoro
  • È sicuramente una dieta più estiva, quando i pomodori sono tantissimi. Prima abbiamo parlato di questo frutto rosso come base per i centrifugati, in realtà nella Dieta Mediterranea è molto usato un po’ per tutto. Non sarà quindi difficile creare un menù monotematico. Una dieta a base di pomodoro della durata circa di una settimana vi potrebbe far perdere circa due chili ed è perfetta per integrare Sali minerali, vitamine, soprattutto se andate tanto in palestra. Tenete poi conto che contiene poche calore (19 ogni 100 grammi) ed ha un’azione antiage favolosa, perché rinnova il collagene e ne previene eventuali danni.

    554

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AntiossidantiCalorieDieta VeganaDieta VegetarianaFruttaIn EvidenzaVerdure

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI