Verdure, meglio evitare la bollitura

Verdure, meglio evitare la bollitura
da in Antiossidanti, Primo Piano, Verdure, Vitamine, Consigli
Ultimo aggiornamento:

    Per mangiare bene e sano, bisogna impostare una dieta ricca di verdure. Per ottenere il massimo risultato però bisogna stare attenti alle cotture. L’effetto dei radicali liberi, si perde se le verdure vengono cotte con molta acqua.

    Lo so che bollite sono molto più leggere, ma per essere sicuri che le qualità non si disperdano meglio cuocerle al microonde o alla piastra. A sostenerlo sono i risultati di uno studio dell’università di Murcia – ripreso da un articolo del settimanale Il Salvagente – che ha elaborato l’interazione tra metodi di cottura e attività antiossidante contro due diversi radicali liberi.

    Se poi proprio non potete farne a meno, per cuocere le vostre verdurine meglio usare meno acqua o utilizzare il vapore.

    Ci sono state poi delle scoperte sorprendenti come per i carciofi, la cui miglior cotture è la frittura, oppure le melanzane al forno, che mantengono intatte le proprietà anti idrossile e aumentano di quasi il 9% quelle anti lipoperosside.

    Foto tratte da:
    guadagnorisparmiando.com
    lospicchiodaglio.it

    203

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AntiossidantiPrimo PianoVerdureVitamineConsigli

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI