Vino bianco: le bollicine fanno bene al cuore

da , il

    Brindisi con bollicine

    Gli alcolici fanno ingrassare e vanno dosati con cura, però durante le feste non possiamo privarci di un bel brindisi. Evitiamo i superalcoli e concentriamoci solo sui vini con le bollicine, che oltre a essere molto buoni sono preziosi anche per la salute. A sostenerlo è uno studio condotto dai ricercatori della Reading University, in Gran Bretagna, secondo cui non soltanto il vino rosso, ma anche i “bianchi con bollicine” favoriscono il benessere di cuore e cervello. Quindi ora abbiamo un motivo in più per concederci questo meraviglioso piacere. La regola resta sempre la stesso però: vietato esagerare.

    La ricerca ha dimostrato che champagne, prosecco e spumanti rosè e cavèe, prodotti con una miscela di uve fra cui anche alcune qualità rosse, sono ricchi di polifenoli, sostanze antiossidanti che riducono l’ipertensione e proteggono il sistema cardiovascolare. Durante lo studio, è infatti emerso che i polifenoli presenti in questi bianchi avevano maggiori effetti benefici rispetto a quelli presenti in bevande a base di alcol miscelate con acqua gassata.

    “Lo studio – spiega Jeremy Spencer, ricercatore della Reading University – ha dimostrato che, nonostante i vini rossi contengano una quantità più elevata di polifenoli, anche prosecco, champagne e spumante fanno bene a cuore e cervello”.