Vitamine fondamentali nella dieta della donna

da , il

    arance dieta vitamine donna

    Le vitamine devono essere alla base di ogni buona e corretta alimentazione. Vediamo insieme quali devono essere quelle fondamentali nella dieta di una donna e perché. Prima di tutto dobbiamo sapere che sono ben 8 e si inizia con la A, che troviamo nel betacarotene. E’ un antiossidante che protegge sia la pelle sia la vista. Ne sono ricchi tutti i cibi di color rosso o arancione, come il tuorlo d’uovo, le carote, il cocomero, ma anche gli agrumi. Sono una fonte importante anche i vegetali a foglia verde e il latte.

    Seguono poi la vitamina B6 e B9. La prima è piridossina e regolare gli ormoni. È utile al metabolismo e al funzionamento del cervello. Gli alimenti ricchi di B16 sono pollo, carne, avena, cereali e frutti come avocado e banana. La b9, invece, è l’acido folico, di cui spesso parliamo. In questo caso, mangiate tanti legumi, uova, fegato.

    La vitamina più nota è la C, fondamentale anche per mantenersi in salute. Per rafforzare le ossa e prevenire l’insorgere di osteoporosi non dovete invece farvi mancare la vitamina D, di cui sono ricchi latte, uova, pesce. Poi c’è la vitamina B12 e la vitamina E.

    La E è antiossidante e, oltre a prevenire i segni del tempo, ripara la pelle e i capelli. Per essere sicuri di assumerne a sufficienza dovete mangiare tanta frutta e verdura. Infine, quella meno nota: la K, importante per prevenire le malattie cardiache. La troviamo in broccoli, soia e olio di pesce (merluzzina o simili).