Vitamine, più potenti se assunte attraverso il cibo

da , il

    vitamina c

    Fare il pieno di vitamine è un ottimo modo per mantenersi in salute. Spesso però ci affidiamo a qualche integratore. Intendiamoci, in caso di carenze sono perfetti, ma secondo uno studio pubblicato dal Journal of Food Science le vitamine ‘funzionano meglio’ se prese direttamente dai cibi piuttosto che in pillole. Il motivo? Lavorano ‘in sinergia’ con gli altri antiossidanti presenti nella frutta o nella verdura. Per giungere a questa teoria i ricercatori hanno esaminato i vari composti fenolici presenti nell’arancia, verificando che i loro effetti sono maggiori se assunti mangiando frutta.

    Tory Parker, uno degli autori, ha commentato: ”C’è qualcosa in un’arancia che fa sì che sia più efficace di una pillola di vitamina C e abbiamo cercato di capire cosa fosse. Abbiamo scoperto che è la particolare miscela di antiossidanti, tipica del frutto, a renderlo così utile per la salute”.