Yerba mate per dimagrire, funziona? Le proprietà dell’erba sudamericana

La Yerba mate per dimagrire funziona? Scopriamo tutte le proprietà dell'erba sudamericana che oltre a essere benefica a 360 gradi per l'organismo, favorisce anche la perdita di peso nelle diete dimagranti, visto che accelera il metabolismo.

da , il

    Yerba mate per dimagrire, funziona? Le proprietà dell’erba sudamericana

    La Yerba Mate per dimagrire funziona? È una pianta originaria del Sudamerica nota soprattutto per le sue proprietà benefiche tra cui emerge quella dimagrante per perdere peso. Sembra infatti che l’assunzione di questo integratore naturale, associato a una dieta ipocalorica e a un’attività fisica costante, influisca positivamente sulla lotta contro i chili di troppo. Chiamata anche Tè dei Gesuiti, dalle foglie di mate si ottiene un infuso, una bevanda che gli indios erano soliti bere con una cannuccia da un zucca vuota. Cerchiamo di capire quali sono le proprietà dell’erba sudamericana e se la Yerba mate per dimagrire è efficace.

    Yerba mate: le proprietà

    mate

    Il mate è ricco di principi attivi come la caffeina, la teobromina e la teofillina responsabili della termogenesi, ossia la capacità del corpo di bruciare l’adipe in eccesso, immagazzinato come scorta. È inoltre ricco di vitamina C, B1 e B2 ed è famoso anche per le sue proprietà antiossidanti svolgendo un ruolo fondamentale nel contrastare i radicali liberi.

    La Yerba mate distrugge l’adipe e fa aumentare la massa muscolare, è diuretica e drenante, quindi efficace anche nella lotta contro la ritenzione idrica, è antiossidante quindi valido alleato nell’allontanare i segni dell’invecchiamento cutaneo, riduce l’appetito, fa bruciare più calorie e attiva il metabolismo grazie alla caffeina e ai principi attivi contenuti.

    La teobromina e la caffeina in essa contenuti sono efficaci nel donare senso di sazietà contrastando così gli attacchi di fame improvvisi. Inoltre il mate è noto anche per il suo ruolo contro la ritenzione idrica perché potente diuretico.

    La caffeina con gli altri principi attivi contenuti all’interno del mate contribuisce anche all’attivazione del metabolismo. Inoltre è anche un ottimo energizzante naturale per gli sportivi. Rallenta la produzione di acido lattico e permette di aumentare la resistenza e il tono muscolare.

    Ma dove comprare la Yerba mate pura? In commercio potrete trovare il mate sia sotto forma di integratori in capsule o liquidi sia come erba per gli infusi, consigliabili per intensificare l’effetto drenante. Attenzione però ad assumerlo freddo o tiepido e mai bollente in quanto potrebbe causare problemi all’esofago o cavo orale. Il costo della Yarbe mate è molto contenuto, al di sotto generalmente dei 10 euro.

    Yerba mate: dosaggio

    erba mate

    Quante volte al giorno assumere la Yerba mate? Si consigliano due o tre tazze di infuso di mate al giorno ma è sempre opportuno rivolgersi al proprio medico prima di integrare il mate nella vostra dieta per evitare effetti collaterali.

    Yerba mate: preparazione

    yerba mate ricetta

    Per preparare la yerba mate da bere vi occorrono 20 gr di foglie essiccate, una tazza in legno, bombilla (cannuccia di metallo con filtro) e pentolino.

    Riempite la tazza con le foglie essiccate fino a metà. Coprite la tazza e rovesciatela scuotendo le foglie per far depositare le polveri più fini. Inclinate la tazza facendo depositare le foglie su un lato.

    Appoggiate la tazza, inserite all’interno la bombilla dirigendo il filtro in basso, versate dell’acqua fredda dove non ci sono foglioline e lasciate riposare per qualche minuto.

    Quando l’acqua è totalmente assorbita, si forma un composto pastoso. Versate a questo punto acqua calda a 80 gradi e lasciate in infusione per circa 2 minuti.