Zenzero e dieta: 3 ricette light e sfiziose con la spezia del momento

da , il

    Zenzero e dieta: 3 ricette light e sfiziose con la spezia del momento

    Lo zenzero è sempre più presente nei menu dietetici in virtù delle sue molteplici proprietà dimagranti. Ecco allora tre ricette light e sfiziose con la spezia del momento per sfruttare tutti i suoi benefici per a linea e rendere ogni piatto originale. Lo zenzero, nonostante il suo sapore particolare, riesce comunque ad incontrare e ad intrecciarsi con molti ingredienti con un risultato straordinario declinandosi perfettamente in un’infinità di proposte. Con lo zenzero potrete preparare un intero menu dietetico ma al tempo stesso gustoso e fare il pieno di tutte le sue virtù per la linea e l’organisimo. Pronte ad annotarvi tre ricette light con lo zenzero facili e veloci da preparare?

    Pasta gamberi, zucchine e zenzero

    Chi l’ha detto che la pasta non va mangiata durante la dieta? A meno che non stiate seguendo un regime alimentare specifico in cui non è prevista, potrete assolutamente concedervi un bel piatto di pasta purché sia condito con ingredienti non grassi, possibilmente integrale e accompagnata da verdure e spezie, vere alleate della dieta perché non solo vi permetteranno di ridurre il sale ma anche di attivare il vostro metabolismo.

    Ingredienti per una persona:

    Pasta (meglio se integrale) 80 grammi

    Gamberi 80 grammi

    Radice di zenzero fresca qb

    Pomodoro 1

    Prezzemolo qb

    Olio extra vergine d’oliva 5 grammi

    Sale qb

    Procedimento:

    Scottate il pomodoro per una decina di secondi in acqua bollente così potrete spellarlo, tagliatelo a spicchi, eliminate i semi e tagliatelo a cubotti e riponeteli in una ciotola in cui andrete ad aggiungere un filo d’olio e una gattugiata di zenzero fresco lasciando il tutto a marinare per qualche decina di minuti. Tagliate nel frattempo le zucchine a julienne e cuocetele in una padella anti aderente per qualche minuto, dovranno rimanere croccanti a cui andrete ad aggiungere i gamberi la cui cottura richiederà pochi minuti. Una volta cotti aggiungete il pomodoro marinato con lo zenzero. Cuocete le penne, scolatele al dente e saltateli per qualche minuto nella padella con tutti gli ingredienti. Aggiungete una spolverata di prezzemolo fresco tritato, un cucchiaio di acqua di cottura se necessario.

    Petto di pollo allo zenzero e zucchine

    Il petto di pollo è tra gli alimenti più noti e comuni nelle diete dimagranti perché poveri di grassi e calorie con cui realizzare però un’infinità di ricette light e gustose. Ecco allora una valida alternativa al semplice petto di pollo impreziosito in questa ricetta dall’originalità dello zenzero.

    Ingredienti per una persona:

    150 grammi di petto di pollo

    Zucchine 2

    radice di zenzero grattugiata qb

    farina qb

    salsa di soia 1 cucchiaino scarso

    1 cipollotto

    olio extra vergine d’oliva 5 grammi

    sale qb

    pepe qb

    Procedimento

    Tagliate finemente il cipollotto e gli zucchini a julienne e fateli stufare in una padella capiente con un filo d’olio e un pizzico di radice di zenzero gratuggiata a cui poi andrete ad aggiungere dell’eventuale acqua per agevolare la cottura. Infarinate il petto di pollo tagliato a striscioline e scottatelo in una padella antiaederente con un pizzico di sale per qualche minuto fino a quando non risulterà dorato. Dopodiché spostate il petto di pollo nel tegame in cui state cuocendo cipollotto e zucchine per ultimare la cottura, aggiungete un cucchiaino di salsa di soia, acqua e un pizzico di farina che servirà per formare una deliziosa cremina e, a piacere impreziosite con una spolverata di pepe e un’ultima gratuggiata di zenzero.

    Torta light zenzero e limone

    Per una colazione o una merenda potrete preparare questa deliziosa ma leggera torta allo zenzero e limone. Vi basterà una fettina per dimenticarvi di essere a dieta, saziarvi ed essere avvolte da un profumo delizioso. Ecco come preparare questa torta molto delicata, senza burro e senza uova.

    Ingredienti:

    Farina 250 grammi

    Zucchero di canna 200 grammi

    Latte parzialmente scremato 150 grammi

    Scorza di un limone

    Succo di un limone

    1 cucchiaino di radice di zenzero

    1 bustina di lievito per torte

    1 bustina di vanillina

    Un pizzico di sale

    Preparazione

    Iniziate la preparazione della vostra torta allo zenzero e limone setacciando la farina in una ciotola, aggiungete il lievito e lo zucchero, il cucchiaino di zenzero, la buccia di un limone grattugiata e il succo, la vanillina, il sale versate il latte e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e morbido. Prendete una teglia dal diametro da 20 cm, foderatela con la carta da forno, versate il composto e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 40-45 minuti.