Zuppa di porcini, patate e porri, ricetta light

da , il

    zuppa porcini patate porri

    La zuppa di porcini, patate e porri è una ricetta light per realizzare un primo piatto leggero, gustoso e perfetto per la stagione invernale e rimanere in linea. Questa ricetta è adatta anche per chi non è a dieta ma apprezza i piaceri della tavola. Lasciati conquistare dal sapore intenso di questo semplice primo piatto.

    I protagonisti indiscussi di questa ricetta sono i funghi porcini.

    Il fungo è un alimento da non sottovalutare affatto. Per prima cosa, hanno un apporto calorico molto basso, si parla di 25kcal per 100gr di funghi. Sono composti per il 90% di acqua che contiene preziosi sali minerali come il potassio e selenio, da carboidrati, proteine, fibre alimentari e vitamine.

    I funghi sono ricchi di antiossidanti, fondamentali per la prevenzione di patologie degenerative, invecchiamento cellulare e diverse specie di tumori. E si rivelano utili nella prevenzione di malattie cardiovascolari in quanto contrastano l’accumulo di colesterolo nelle arterie.

    I funghi sono particolarmente conosciuti per il loro compito di rafforzare il sistema immunitario. Da secoli, il fungo è considerato un vero e proprio antibiotico naturale, utilizzato spesso nella medicina non convenzionale come alimento per proteggersi dai malanni del cambio di stagione.

    La comparsa nei boschi dei funghi porcini tra la fine del periodo estivo e l’inizio dell’autunno oppure tra inverno e primavera conferma che il passaggio tra il cambio stagione è il periodo ideale per consumarli freschi o goderne di tutti i benefici.

    Ingredienti: per 4 persone

    Calorie per porz.: 390

    950gr di patate

    600gr di acqua bollente o brodo vegetale

    220ml di latte scremato

    200gr di porcini già puliti (o surgelati)

    4 porri

    1 spicchio d’aglio

    2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

    prezzemolo

    sale

    pepe

    Preparazione

    1. Sbuccia le patate e tagliale a cubetti.

    2. Lava, sbuccia e trita finemente il porro.

    3. Versa un filo d’olio in una padella antiaderente e fai rosolare il porro.

    4. Aggiungi le patate, correggi di sale e pepe e lascia insaporire per qualche minuto.

    5. Versa ora l’acqua e lascia cuocere a fiamma media per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    6. Versa il latte piano e lascia cuocere le patate ancora un po’. Il risultato deve essere una zuppa cremosa.

    7. In un’altra padella fai saltare l’aglio sbucciato con l’olio, il prezzemolo tritato e i porcini per circa 10 min.

    8. Usa metà dei porcini alla zuppa di patate, mentre l’altra metà per decorare la zuppa.