Zuppe detox autunnali: 3 ricette drenanti e depurative

da , il

    Zuppe detox autunnali: 3 ricette drenanti e depurative

    La parola detox è entrata ormai a far parte del vocabolario culinario e la troviamo in un’infinità di voci a partire sicuramente da quella della dieta e da quella del benessere a tavola. Con un’alimentazione detox è possibile depurarsi, eliminare le tossine, allontanare il senso di gonfiore e contrastare la ritenzione idrica drenando i liquidi in eccesso. E visto che ci stiamo inoltrando nella stagione più fredda dell’anno, ecco tre ricette per preparare delle zuppe detox per riscaldare le vostre giornate dando una mano alla dieta.

    Zuppa detox zucchini, cetrioli e curcuma

    Scegliere di portare in tavola ogni tanto una ricetta detox è un ottimo modo per drenare e depurare l’organismo senza necessariamente esagerare nel tempo anche perché seguire una dieta detox per più giorni si rivelerebbe dannoso per il nostro organismo, basta un giorno ogni tanto magari per rimediare ad un’abbuffata o ad un periodo di alimentazione sregolata. Preparatevi allora una zuppa a base di zucchini, cetrioli e curcuma che, in virtù dell’unione degli ingredienti, si rivelerà un potentissimo drenante e sgonfiante. Per prepararla cucina in padella le zucchine e i cetrioli con un po’ di cipolla tagliata finemente con solo un filo d’olio, ne bastano 5 grammi, dopodiché aggiungete il brodo vegetale, il prezzemolo e, una volta cotto frulla il composto aggiugendo un cucchiaio di yogurt magro, un goccio di succo di limone e una spolverata di curcuma.

    Zuppa detox spinaci e zenzero

    Oltre ai centrifugati detox, ideali per uno spuntino autunnale e invernale a base di verdura, spezie e frutta ecco una ricetta per preparare una zuppa davvero deliziosa e decisamente light. Vi occorreranno solo spinaci e una radice di zenzero e il risultato sarà, oltre ad un profumo avvolgente, un potentissimo drenante naturale. Prepararla è semplicissimo perché dovrete solamente far rosolare gli spinaci con lo scalogno in una padella con un filo di olio, ne bastano 5 grammi, una volta cotti, frullateli aggiungendo un cucchiaio di acqua, sale, la buccia grattugiata di un limone e una spolverata di zenzero. Per una versione più densa simile ad una vellutata, ricordatevi che potrete aggiungere alle vostre zuppe detox sempre un cucchiaio di yogurt magro bianco.

    Zuppa detox broccoli e rucola

    Tra gli ingredienti tipici autunnali non può mancare il broccolo, ecco allora una ricetta semplicissima ma ricca di proprietà benefiche per l’organismo e per il fisico in cui la dolcezza e la delicatezza del broccolo incontra l’intensità di gusto della rucola in un equilibrio di sapori. Vi occorrerà un broccolo grosso, una manciata di rucola, mezza cipolla dorata, sale qb, un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva e due tazze d’acqua. Fate dorare la cipolla con un cucchiaino di olio, aggiungete i fiori del broccolo, fate cuocere per qualche minuto, aggiungete poi l’acqua e il sale, portate a ebbolizione e lasciate cuocere per una decina di minuti fino a quanto i broccoli non saranno morbidi e teneri. Togliete dal fuoco, aggiungete la rucola e frullate il tutto.