Anguria, le calorie e i benefici del frutto di stagione light

Le contenute calorie dell'anguria la rendono una perfetta alleata per l'idratazione del nostro corpo in estate senza dover pensare alla linea. Se state seguendo una dieta ipocalorica, le proprietà dell'anguria vi stupiranno. Licopene e citrullina sono solo alcune dei benefici che potrete trarre dal frutto simbolo dell'estate.

da , il

    Anguria, le calorie e i benefici del frutto di stagione light

    Le calorie dell’anguria sono 30 per 100 grammi di prodotto. Questa caratteristica rende questo frutto estivo perfetto per una dieta ipocalorica. Spesso ci si chiede: l’anguria fa ingrassare o dimagrire? I nutrizionisti ci tengono a ribadire che il suo contenuto è il suo vero segreto: contiene grandi quantità d’acqua e il suo consumo è consigliato in estate quando fa molto caldo per idratare correttamente il nostro organismo. I benefici di una corretta idratazione sono molti: avere la giusta energia, il giusto apporto di magnesio, che gira energia alle cellule del nostro corpo, per affrontare la giornata anche quando le temperature si alzano molto. Non è necessario quindi chiedersi quante calorie abbia un’anguria intera o una fetta. I benefici di questo frutto leggero partono dalla lotta contro il colesterolo cattivo ed alcuni tipi di cardiopatie, questo perché contiene grandi quantità di citrullina, una molecola che avrebbe un’azione preventiva nei confronti dell‘ipertensione, fino ad arrivare all’aiuto nel sonno e alla produzione di serotonina. L’indice glicemico dei grassi è davvero basso, visto che, sempre per 100 grammi abbiamo 0,2% di grassi, di cui quasi tutti polinsaturi. Gli zuccheri, ovvero l’incubo anche di chi ama la frutta, si fermano a 6 grammi. Non dimentichiamo poi la grande versatilità di questa pianta della famiglia Cucurbitacee: può essere un fresco sorbetto, un ingrediente di un gelato, oppure la base di una macedonia, o il tocco originale di un’insalata fresca e gustosa.

    Le calorie dell’anguria: fa ingrassare o dimagrire?

    L’anguria non fa dimagrire perché, come spesso sottolineano i nutrizionisti, non esiste un cibo con proprietà dimagranti di per sé. È però un cibo consigliato in una dieta ipocalorica proprio per il suo modesto apporto di calorie. Le calorie della frutta sono dei parametri importanti da conoscere quando si sta intraprendendo una qualsiasi dieta dimagrante. Le calorie dell’anguria, come detto, si limitano a 30 per 100 grammi di prodotto. Il livello basso di calorie lo rendono un frutto davvero perfetto per una dieta ipocalorica quindi non possiamo dire che faccia ingrassare. Contiene moltissima acqua che ha una funzione drenante e il suo limitato apporto calorico permette di raggiungere un livello di sazietà in modo veloce senza per questo eccedere di troppo nell’apporto calorico giornaliero. La prossima volta che sentirete la domanda: l’anguria fa ingrassare? Potrete tranquillamente rispondere addentandone una grossa fetta a cuor leggero, anche se state seguendo una dieta dimagrante.

    Le proprietà dell’anguria e i benefici

    Rossa e succosa, l’anguria aiuta a combattere il caldo perché ricca di acqua, vitamine. Nonostante sia così gustosa e dolce, contiene solo 30 calorie per etto. È ricchissima di vitamina A, B e C che protegge la pelle. In molte regioni è chiamata cocomero ed è così rossa per la presenza di carotenoidi, sostanze antiossidanti che combattano i radicali liberi. Molte caratteristiche sono simili a quelle del pomodoro: entrambi contengono licopene che ha un’importante azione protettiva della vista e ha proprietà antitumorali, aiutando a risolvere le problematiche cardiovascolari e cutanee. Questo frutto è anche ottimo per il potenziamento del sistema immunitario. Infine, potrebbe anche essere ribattezzato il frutto dell’amore. Secondo una ricerca condotta dall’americana Texas A&M University, l’anguria dovrebbe un aminoacido detto citrullina, capace di aiutare chi ha problemi di disfunzione erettile, agendo sui piccoli vasi sanguigni. L’anguria è ricchissima di potassio che abbinato alla vitamina C ha un effetto diuretico e drenante, aiuta a dimagrire nel senso di espellere le tossine dal proprio corpo. Se avete qualche problema circolatorio o di cellulite, il cocomero sarà un perfetto alleato per aiutarvi nella lotta a questo inestetismo. Tra i benefici, aiuta anche lo sviluppo della serotonina favorendo il sonno, grazie alla quantità di carboidrati della frutta che contiene. Se poi avete bisogno invece di energie, può essere anche un buon carburante perché contiene molto magnesio che aiuta a portare energia alle cellule.